Divieto accesso a locali pubblici per 3 giovani

Condividi su i tuoi canali:

None
Severi (FI): ‘Da Sassuolo importante segnale per i cittadini onesti e per i delinquenti, grazie alla Polizia di Stato’
 
“”Un altro segnale importante arriva da Sassuolo nei confronti di delinquenti e di chi non rispetta le regole della convivenza civile. Dopo essere stati tra i primi comuni ad applicare i Daspo urbani, la nostra città è la prima in provincia ad adottare un efficace provvedimento per contrastare e prevenire gli atti di violenza personale nel centro storico e nelle aree di pertinenza dei locali pubblici. Coloro che si renderanno responsabili di reati contro la persona in locali pubblici nelle aree di locali pubblici, perderanno il diritto di accedervi. In aggiunta alle denunce. Un grazie va alle forze di polizia per il loro impegno quotidiano e, in questo caso particolare alla Polizia Di Stato, di Sassuolo che con le proprie indagini è risalita ai reati dell’inverno scorso e proposto l’applicazione di tale provvedimento. Misure di questo genere fungono da importante deterrente per atti di violenza e forniscono un segnale importante sia per i delinquenti sia per la cittadinanza comprensibilmente allarmata dall’escalation criminale legata alle baby gang e agli episodi di violenza e di ordine pubblico che hanno coinvolto giovani in centro storico””
 
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

DA OGGI LE NUOVE MISURE ANTISMOG

Entrano in vigore anche a Sassuolo, come nelle restanti realtà appartenenti al Pair 2030, le nuove misure per la gestione della qualità dell’aria. Lo stabilisce

Storia dellaDemocrazia Cristiana

Presentazione del libro11 Marzo 2024ore 18.00     Carissime, carissimila Democrazia Cristiana è stata un partito attraversato da diverse fasi storiche che ne hanno caratterizzato l’attività