Dispersa mentre cerca funghi: soccorsa a Fiumalbo

Condividi su i tuoi canali:

None

Si informa che i tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna – Stazione Monte Cimone sono stati attivati oggi, 16 agosto, verso le 19 per portare aiuto a una 53enne di Fiumalbo che, andata alla ricerca di funghi da sola su un nuovo percorso, si è trovata in una zona così impervia sotto il monte Modino (località Lagadello) che non riusciva più ad andare avanti né a tornare indietro. Spaventata, ha chiamato il 112: gli hanno risposto i carabinieri di San Marcello Pistoiese che hanno chiamato il Soccorso Alpino della Toscana (Sast) da dove, appurata la competenza territoriale modenese, hanno attivato i colleghi del Saer Cimone. Avvisato il 118, i tecnici hanno individuato la dispersa tramite il segnale telefonico raggiungendola con una squadra di terra. Era spaventata, ma stava bene. Hanno quindi provveduto a farla scendere in sicurezza, tramite imbragatura, fino alla prima strada carrozzabile, dove l’aspettavano i famigliari.

 

 

 

In allegato immagine relativa all’intervento.

 

 


 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...