DELTA ATLETICA SUGLI SCUDI, VANDELLI E VENTURELLI SU TUTTI

Condividi su i tuoi canali:

Incomincia alla grandissima la stagione in pista all’aperto della società sassolese Delta Atletica, collezionando un titolo italiano e un primato regionale.

Andando con ordine: a Rubiera buone prestazioni di Ruozi 4° nei venti minuti in pista, e di Coriani 11° nella mezzora allievi; sempre più solida la condizione di Sofia Polizzano che vince, facendo segnare un ottimo 3’15″04 nei 1000m.

Emanuele Venturelli, già campione europeo Master il mese scorso in Polonia, conquista anche il titolo italiano nei Pentalanci, disciplina un po’ diversa dal solito, e che premia il lanciatore più versatile con tutti gli attrezzi.

Grandi risultati anche da Parma, questa volta nella velocità: su tutti si evidenzia Massimiliano Vandelli, classe 2005 che conquista prima un terzo posto nei 100m correndo in 11″07, primato personale e poi va alla vittoria con tanto di record regionale di categoria sui 300m, siglando 34″49. Meritevoli di attenzione sono però anche i risultati dei compagni di squadra, Baccarani, Venturelli e Zanni che segnano rispettivamente 36″66, 37″13 e 38″38.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.