De Rerum Natura a Fiorano modenese

Condividi su i tuoi canali:

None

Danza contemporanea all’Astoria

Per la Stagione Teatrale

 

La Stagione Teatrale dell’Astoria, organizzata da Tirdanza per il Comune di Fiorano Modenese, ogni anno dedica un appuntamento alla danza contemporanea. Sabato 3 marzo 2018, alle ore 21, sarà di scena ‘De Rerum Natura’, concept, coreografia e costumi di Nicola Galli, con protagonisti Beatrice Ciattini, Gianluca Formica, Angelica Mattiazzi, Marianna Miglio, Silvia Remigio, Antonio Saitta, su musiche di Banchieri, Henry, Ligeti, Penderecki, Radigue, Xenakis, passacaglia per viola e violoncello Giacomo Gaudenzi,tecnica Giovanni Garbo.

E’ una produzione Tir Danza, Stereopsis, in collaborazione con la Compagnia Junior Balletto di Toscana, Civitanova Danza Festival & AMAT, con il supporto di Fondazione Fabbrica Europa, Cantieri Danza, produzione nata dal progetto Prove d’Autore XL – azione Network Anticorpi XL

Con sorprendente attenzione per la spiegazione dei fenomeni, il poeta e filosofo Lucrezio nell’opera De rerum natura descrive “”la natura delle cose””.

Il poema latino, sorta di enciclopedia che illumina la “materia oscura”, svela con delicata poesia e contenuti anticipatori della scienza moderna la realtà del cosmo e l’uomo. Un’opera dedicata all’unione e alla disunione degli atomi, alla vastità dello spazio, allo sviluppo temporale, alla nascita, al declino, all’intelletto e all’anima dell’uomo; da cui traspare uno sguardo vibrante e vivido sull’intreccio dei fenomeni naturali per raccontare l’infinita mutazione del mondo e la ciclica rigenerazione.

Questa immagine di eterno movimento alimenta nella creazione coreografica il desiderio di muoversi di sei corpi, legati da un pensiero sotterraneo che scorre sanguigno sotto la superficie della pelle.

Dall’articolazione del gesto fluisce un disegno anatomico che si diffonde fino alle parti più minute del corpo, penetrando poroso dall’epitelio e fin dentro le ossa. I corpi si uniscono in una composizione scenica nella quale la costruzione, la distribuzione degli elementi, il rapporto di correlazione e interdipendenza formano un complesso organico e respirante.

 

Fiorano Modenese 28 febbraio 2018

 


 

de_rerum_natura_ph_nicola… (1405 Kb)
 

Download

de_rerum_natura_ph_nicola… (797 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere