De Maria (PD). Motivazioni della sentenza del processo sul 2 agosto. Presenterò una Mozione alla Camera

Condividi su i tuoi canali:

“Ribadisco quanto ho detto nei giorni scorsi: le motivazioni della sentenza sul processo del 2 agosto non possono passare sotto silenzio. Ci dicono moltissimo della strategia della tensione e di una azione eversiva organizzata e coperta da una rete di connivenze volta a destabilizzare e condizionare la nostra democrazia. Una verità che le nostre istituzioni non possono e non debbono ignorare.  Ora la ricerca della verità  non si deve interrompere: vanno individuate tutte le responsabilità politiche legate a quegli anni tragici. Presenterò una Mozione parlamentare per chiedere il massimo impegno del governo per sostenere la ricerca della verità e come occasione perché il parlamento discuta di quanto emerge da quelle motivazioni”. Così Andrea De Maria, deputato PD

Ufficio di Segreteria

On. Andrea De Maria
Camera dei Deputati

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.