da Galli, Morandi, Pellacani, Querzè, Campana, Chincarini, Montanini: sono valide le nomine in FCR?

Condividi su i tuoi canali:

None

alla cortese attenzione del         Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

                                                                           prof. Andrea Landi

                                                                           via Emilia Centro 283,                                                                                         Modena

 

                                                         e, p.c.        del Prefetto di Modena

                                                                           dott. Michele di Bari

                                                                         via Martiri della Libertà, Modena

                                        

                                                              del Sindaco di Modena

                                                              Giancarlo Muzzarelli

                                                               Piazza Grande, Modena

 

Egr. Professore,

nei giorni scorsi sono stati proposti dalle varie Amministrazioni comunali ed Enti pubblici e privati  i nominativi  di spettanza per il rinnovo del Consiglio d’Indirizzo, ai sensi dell’art.8.2 dello Statuto della Fondazione Cassa di Risparmio da Lei, al momento, presieduta. Riteniamo che, in occasione della nomina, si siano verificati  casi per cui la nomina stessa potrebbe contenere elementi  di disparità di trattamento e di discriminazione a norma vincolante di Statuto ed in particolare:

 

  • per falsa ed errata interpretazione in violazione dell’art.   8.6 del citato Statuto  in cui si afferma e richiede che i candidati devono possedere criteri “improntati alla valorizzazione dei requisiti di professionalità, di competenza e di esperienza, anche specifiche, adeguati ai compiti che dovranno svolgere”.

 

Nel caso del Comune di Modena, a questa violazione si aggiunge la richiesta di sottoscrivere, seppur fatta ed accettata su base volontaria, l’impegno a riconoscersi nel programma elettorale della parte politica vincitrice delle scorse elezioni amministrative che hanno portato all’elezione a Sindaco di Modena di Giancarlo Muzzarelli che ha provveduto, nei giorni scorsi, a nominare i 4 rappresentanti di spettanza al Comune di Modena, tra cui, si dice, anche il probabile nuovo Presidente della Fondazione, Suo successore.

 

Tale documento di “fedeltà ai desiderata” dell’Amministrazione comunale travalica un generico  riconoscimento di attenzione a legittimi interessi modenesi entrando in contrasto diretto ed insanabile con l’art.8.4 che testualmente afferma che “La designazione NON COMPORTA rappresentanza degli Enti e degli Organismi dai quali proviene la designazione stessa”.

 

La sottoscrizione di tale documento, effettuata da tutti e 4 i nominati, comporta, ad avviso di chi scrive, violazione  delle norme statutarie, della nomina e degli eventuali successivi atti sottoscritti in condizione di illegittimità delle nomine. Infatti, nella suddetta dichiarazione “”volontaria”” si richiede “di conoscere e sostenere il programma di mandato del sindaco e il patto per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva di Modena e del suo territorio”.

La preghiamo, gent.le Professore, di prendere i provvedimenti che riterrà opportuni nel rispetto dei Principi ispiratori dello Statuto della Fondazione da Lei presieduta; auspichiamo che tale istanza possa trovare accoglimento alla luce degli scopi che persegue la Fondazione proprio perché le nomine a nostro parere, dovrebbero avere una competenza non solo trasversale ed interdisciplinare ma soprattutto improntata ai criteri di trasparenza, imparzialità.

 

Con osservanza

 

 Andrea Galli     Adriana Querze’        Antonio Montanini

  Adolfo Morandi     Memi Campana                      (CambiaModena)

   Giuseppe Pellicani                                       Marco Chincarini

                          (Forza Italia)                           (Per me Modena)

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche