Crisi Antenna 1, “Salvaguardare la pluralità dell’informazione”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Si sono fatte più pressanti le voci di una possibile chiusura, a breve, dell’emittente 

 

 

I parlamentari modenesi del Pd, contattati da una parte del personale, si fanno portavoce della preoccupazione dei lavoratori della storica emittente televisiva modenese Antenna 1 che, notizie interne, danno a rischio chiusura imminente. “Auspichiamo che i sacrifici di questi anni – dicono Davide Baruffi, Carlo Galli, Manuela Ghizzoni, Edoardo Patriarca, Giuditta Pini, Matteo Richetti e Stefano Vaccari – non vengano vanificati da una decisione che avrebbe pesanti effetti non solo sulla vita dei tanti dipendenti e collaboratori, ma che finirebbe anche con l’impoverire il panorama dell’informazione locale”.

 

 

“Apprensione per il futuro professionale del personale, ma anche grande preoccupazione per la salvaguardia della pluralità dell’informazione locale”: è quanto espresso dai parlamentari modenesi del Pd Davide Baruffi, Carlo Galli, Manuela Ghizzoni, Edoardo Patriarca, Giuditta Pini, Matteo Richetti e Stefano Vaccari circa le nuove voci di una possibile chiusura, a breve, della sede modenese di Antenna 1, emittente del gruppo televisivo E’-tv. “La situazione per i giornalisti, i tecnici e gli amministrativi, in questi ultimi anni, è stata sempre più precaria. L’impegno delle istituzioni regionali ha permesso che fossero garantiti ammortizzatori sociali in grado di salvaguardare i posti di lavoro nell’attesa che la proprietà potesse mettere in piedi un ragionevole piano di rilancio dell’emittente. Auspichiamo che i sacrifici di questi anni non vengano vanificati da una decisione che avrebbe pesanti effetti non solo sulla vita dei tanti dipendenti e collaboratori, ma che finirebbe anche con l’impoverire il panorama dell’informazione locale”.

 

 

 

 

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di