Credito alle imprese, accordo con Unicredit Banca

Condividi su i tuoi canali:

None

Ai fornitori della Provincia fatture anticipate

 

Le imprese fornitrici della Provincia di Modena potranno ottenere da Unicredit Banca, l’istituto di credito al quale è affidata la tesoreria dell’ente, l’anticipo dell’importo delle fatture emesse. Lo stabilisce una convenzione sottoscritta in questi giorni con l’obiettivo di facilitare alle imprese l’accesso alla liquidità attraverso una specifica linea di fido.

La liquidazione delle fatture da parte della Provincia avviene nei tempi contrattuali previsti, ma visto il momento di crisi economica si è deciso di attivare anche questo ulteriore mezzo di facilitazione di accesso al credito da parte delle imprese locali attraverso lo strumento del “conferimento di mandato irrevocabile all’incasso” che riduce i tempi e i costi dell’operazione rispetto alla “cessione del credito”. L’anticipo che possono ottenere le imprese è fino a un massimo di 360 giorni.

Per ottenere l’agevolazione le imprese si devono rivolgere agli sportelli di Unicredit Banca. L’accordo tra Provincia e istituto bancario è il primo di questo genere concluso nel territorio modenese.

In un anno sono oltre seimila le fatture presentate alla Provincia dai circa 1.500 fornitori per un valore complessivo di 56 milioni e mezzo di euro. Nel 2008 le fatture dal valore fino a 5.000 euro sono state 5.360 emesse da un migliaio di fornitori per un totale di cinque milioni e mezzo di euro; quelle comprese tra i 5 e  i 20 mila euro sono state 860 (350 i fornitori) per un valore di otto milioni; quelle superiori ai 20 mila euro 380 (150 i fornitori) per circa 43 milioni di euro di valore complessivo.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...