Così è se vi pare

Condividi su i tuoi canali:

Ci sono pervenute due descrizioni diverse su come si è svolto un episodio, da parte di due esponenti politici. E’ evidente che uno dei due non lo racconta con lingua diritta. Cosa ne pensano i lettori di Bice?

Il fatto

 

 “Il Presidente del Consiglio Comunale di Sassuolo Patrizia Barbolini nel sottolineare il grande successo di pubblico e partecipazione per l’iniziativa “Per una sana e robusta Costituzione, biciclettata per la Festa della Repubblica” che a causa del maltempo si è svolta domenica 10 giugno, non ha mancato di criticare l’atteggiamento del Segretario comunale della Lega Nord Mauro Guendalini. Infatti a suo dire “la biciclettata” giunta alla tappa di piazza Garibaldi, è stata apostrofata dal Guendalini che poi ha provocato anche chi stava trasportando l’impianto d’amplificazione (la stessa Barbolini, assieme a Vigili Urbani e volontari dell’Associazione Carabinieri), definendo “fregnacce, fandonie e quisquilie” una manifestazione di questo tipo che tendeva a valorizzare gli articoli della Costituzione.

Concludendo, così ha commentato l’accaduto il presidente del Consiglio Comunale Patrizia Barbolini:

“Il signor Guendalini è il massimo rappresentante a Sassuolo della Lega Nord il fatto che abbia questo rispetto per le istituzioni, per la Costituzione e per le iniziative ad essa legate, credo si commenti da solo”.

 

Questa l’accusa

 

 

Questa che segue è la risposta

 

 

la bugia e’ come la valanga: rotolando s’ingrossa per poi esplodere

 

 

La presunzione sembra essere una malattia. Una brutta malattia! Un morbo pericoloso di difficile guarigione in quanto sembra non esistano cure/vaccini in grado di debellarlo e che pare aver contagiato il Presidente del Consiglio Comunale di Sassuolo Patrizia Barbolini. Le sue accuse logorroiche, imprecise e, in molti punti inesatte, rivolte al Segretario”Comunale”della Lega Nord Mauro”Guendalini”, lasciano chiaramente intendere che ci si trova di fronte ad un personaggio forse di poca cultura che non conosce il cognome giusto del segretario politico di un partito rappresentato in Consiglio Comunale. Il Segretario di Sezione, non “comunale”, della Lega Nord di Sassuolo si chiama Guandalini.

Le accuse rivolte alla Sua persona si commentano da sole. Non c’è nessuno che le possa avvallare essendo i due a una distanza tale dai presenti alla manifestazione che sarebbe stato impossibile comprendere quanto afferma il Presidente del Consiglio Comunale di Sassuolo.

La corsa precipitosa della Barbolini verso una signora sbalordita, che non si rendeva conto di ciò che stava accadendo e che si voleva essere tirata in ballo come testimone, sembra essere l’unica nota vera della vicenda. A questo punto i fumi dell’odio verso un avversario politico hanno oscurato la ratio che il Presidente del Consiglio Comunale di Sassuolo dovrebbe avere. Per ricoprire una carica di tale importanza servono senz’altro pacatezza, razionalità nell’affrontare le situazioni e disponibilità nell’accettare opinioni, anche se opinabili, che non sono in linea con il proprio modo di pensare.

Non è la prima volta che succede e forse non sarà nemmeno l’ultima, quindi invito caldamente la Barbolini a riflettere sull’accaduto e la informo forse dovrà rispondere in appropriata sede delle dichiarazioni rilasciate alla stampa che ritengo potrebbero essere false.

 

Francesco Menani Capogruppo Consigliare Lega Nord Padania Sassuolo

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di