CORDOGLIO CGIL PER LA SCOMPARSA DI PIETRO SERAFINI

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

Cordoglio della Cgil di Modena per la scomparsa di Pietro Serafini deceduto stanotte all’età di  83 anni. Era originario di Nonantola dove attualmente viveva.

Serafini era entrato nella Federterra di Nonantola agli inizi degli Anni Sessanta, poi passa a Modena sempre come funzionario alla Federterra. Successivamente fa il segretario aggiunto di Pierino Menabue e poi di Adelmo Bastoni nei primi Anni Settanta, sempre per la componente Psi.

Infine, va a ricoprire incarichi alla Cgil regionale e poi passa al mondo cooperativo dove conclude la sua carriera professionale.

E’ sempre stato attivo anche nel volontariato come presidente del circolo “Filippo Turati” a Nonantola e sino all’anno scorso, come ogni anno, organizzava la maratona podistica della Partecipanza con migliaia di podisti.

La Cgil di Modena esprime le profonde condoglianze a figli, nipoti e pronipoti.

 

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista