Conto alla rovescia per la “Notte bianca 2012”

Condividi su i tuoi canali:

None

L’Assessore Casolari: “Venerdì 7 settembre tutta la notte la città sarà aperta per festa”

 

Conto alla rovescia per la Notte Bianca 2012 di Sassuolo che, venerdì 7 settembre, a partire dalla prima serata e fino a notte inoltrata riempirà di spettacoli ed iniziative l’intero centro storico cittadino.

“Dopo i drammatici fatti che hanno colpito l’area nord della provincia di Modena sul finire del mese di Maggio – afferma l’Assessore al Marketing Territoriale Claudio Casolari – abbiamo deciso di sospendere tutte le iniziative pubbliche in programma a Giugno e, tra quelle, anche la Notte Bianca. Diversamente da quello che ormai è diventata una “tradizione” per Sassuolo, quindi, abbiamo deciso di proporre questa festa no stop per venerdì 7 settembre, mantenendo comunque il pensiero ed il cuore alle zone terremotate.

Venerdì, quindi – prosegue Casolari – grazie alla collaborazione con Sgp ed il Comitato Commercianti del Centro Strico, la città sarà “aperta per festa” e l’intero ricavato della serata sarà versato alla Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici per il restauro del patrimonio artistico dell’area nord della provincia di Modena, distrutto dal terremoto”.

Tre saranno i “teatri naturali” della Notte Bianca, tutti simbolicamente uniti dai negozi e ristoranti aperti fino a tarda sera con prezzi speciali e proposte enogastronomiche da non perdere.

“In piazza martiri Partigiani – spiega l’Assessore –  con l’organizzazione di Cogli l’Attimo Eventi, si svolgerà lo spettacolo presentato da Max Barbari, Mario Zoboli ed Eliselle: parteciperanno al concerto: Quartetto di fiati, Tragico Party, Stay Tuned, Marco Baroni, Maryel Voice, Davide Animation, Alessandro Balestri, Daniele Anzanello e Claudio Ughetti. La seconda parte della piazza sarà riservata ai più piccoli con il “Giocabimbi” di Jhonny. In piazza Garibaldi, dalle ore 20,30 a mezzanotte si svolgerà Challanger Show: lo spettacolo musicale del gruppo teatrale “I termosifoni” e della scuola di danza “Armonia” con la sfilata di moda delle seguenti firme: Chalenger, Aeronautica Militare e Gaastra Yachting.

In piazzale Della Rosa, invece, si terrà la cena di gala a pagamento “Galà della Rosa”, organizzato da Evo ed Alessio Aldini con il patrocinio del Comune di Sassuolo e della Regione Emilia Romagna. Nella prima parte, che si svolgerà durante la cena, si svolgerà lo spettacolo ai tavoli di laLa McCallan, Dancin’ Perfect,: coreografie settecentesche del gruppo storico del carnevale di Venezia con la famiglia reale francese ed il gran cerimoniere ufficiale, il Principe Maurice Agosti Monteraro Durazzo , presidente e fondatore della Venice event Accademy che presenterà l’intera serata.

Nella seconda parte, invece – conclude l’Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Sassuolo Claudio Casolari –  si svolgerà lo spettacolo a pagamento con artisti del calibro di Antonella Ruggiero, Le Stereotype e Giulia Bellei”.

 

cs

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.