Con la Lega alla guida della Regione stazioni invernali al sicuro

Condividi su i tuoi canali:

None
Corti (Lega): Con la Lega alla guida della Regione stazioni invernali al sicuro

Roma 24 gen. – ‘Le stazioni invernali dell’Appennino emiliano-romagnolo con la vittoria domenica della Lega in Regione saranno non solo supportate, ma potenziate. In queste ore una sinistra disperata e attanagliata dalla paura di perdere per la prima volta la sua ultima roccaforte, lascia credere che con il Carroccio in Regione vi saranno tagli ai fondi ai piccoli Comuni. Ovviamente niente di più falso, ma è vero il contrario. Lucia Borgonzoni, i parlamentari della Lega, me compreso, e i candidati della Regione in questa campagna elettorale hanno visitato capillarmente le stazioni invernali dell’Alto Appennino emiliano. Ne abbiamo verificato l’efficienza e ascoltato le esigenze e necessità. Dalla Regione, con la presidente Borgonzoni, continueremo a seguire e supportare i nostri centri montani e i loro poli attrattivi’. 

 
Così il senatore Lega Stefano Corti.
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per

Una mossa tempestiva e anche simbolica

Giorgia Meloni è in Algeria per la sua prima visita di stato. E’ incentrata sull’energia nell’ottica del Piano Mattei, finalizzato a fare dell’Italia l’hub energetico del