Comunità d’acqua: un film che rompe il silenzio…

Condividi su i tuoi canali:

None

LA PRIMA VISIONE

Comunità d’acqua: un film che rompe il silenzio…

Un film di Alessandro Scillitani sul Paesaggio della Bonifica. Proiezione gratuita (previa prenotazione) lunedì sera al Coro a Reggio

REGGIO EMILIA (14 maggio 20013) – Il Consorzio di bonifica dell’Emilia centrale e la Fondazione Coopsette, presentano lunedì 20 maggio alle ore 21.00 al Cinema Al Corso di Reggio Emilia il film di Alessandro Scillitani: Comunità d’acqua. Testimonianze dal paesaggio della bonifica.
Una produzione nata dal desiderio del Consorzio e della Fondazione di risvegliare nella cittadinanza la percezione del significato e dell’importanza dell’opera di bonifica del territorio reggiano e modenese.
Una grande infrastruttura non solo tecnica, ma anche culturale e sociale che dal Grande Fiume risale la pianura e dalla montagna scende verso il Grande Fiume, in un intreccio complesso e artificiale di canali e manufatti, tanto efficace da sembrare Aggiungi un appuntamento per oggi naturale.
Un lavoro che lungo i secoli ha dato forma al territorio e alle comunità; un lavoro collettivo che, sotto la guida dei consorzi, ha coinvolto pienamente le comunità stesse, a partire dalle cooperative, nell’impegno e nella responsabilità di costruire per sé e per le generazioni future.
Una cura e una capacità di pianificazione che non possono fermarsi e contraddistinguono anche Aggiungi un appuntamento per oggi il lavoro silenzioso del Consorzio.
Questo film è stato pensato proprio per rompere quel silenzio, dando voce a protagonisti, di ieri e di Aggiungi un appuntamento per oggi, del Consorzio ma non solo, e dare vita ad un racconto che parla delle nostre radici e del nostro presente; che invita a leggere i segni del paesaggio anche come stimoli per progettare e costruirsi un futuro.
Alessandro Scillitani – autore reggiano che al rapporto con l’acqua e al significato della memoria ha già dedicato lavori importanti – da una serie di incontri tra pianura e montagna, lungo i canali e intorno agli impianti di bonifica ha intessuto un racconto corale, in cui dominano la passione e l’impegno per un lavoro che difende la natura trasformando le difficoltà e la scarsità di risorse in occasioni di sviluppo delle comunità.
L’appuntamento è per la sera di lunedì 20 maggio quando si terrà la prima proiezione, organizzata in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, alle ore 21 al Cinema Al Corso in Corso Garibaldi 14 a Reggio Emilia.
L’ingresso è gratuito, ma per ragioni organizzative è obbligatoria la prenotazione. Per prenotazione e informazioni: ufficiocomunicazione@emiliacentrale.it

A disposizione inoltre alcune foto del film

Buon lavoro

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo