comunicato Fratelli d’Italia provinciale

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Fratelli d’Italia c’è e cresce. Lo slogan nazionale ben si adatta al trend che da mesi si registra in provincia di Modena, con le nuove adesioni a Modena, Marano SP e Fiorano modenese.

Due nuovi consiglieri entrano in Fratelli d’Italia a Maranello: “Stefano Barbolini e Barbara Lillo sono ufficialmente parte del nostro gruppo. Come capogruppo vorrei esprimere la mia soddisfazione: i rapporti sono sempre stati ottimi e corretti, ora ci attende un importante lavoro assieme”, commenta Guglielmo Sassi presidente del gruppo consiliare.

Un’ acquisizione che “alleggerisce” il Gruppo Misto, nonostante i due consiglieri fossero stati eletti in quota Lega: “Fratelli d’Italia si conferma un partito in crescita e credibile sul nostro territorio. Certi della preziosa collaborazione che potrà instaurarsi, esprimo il mio benvenuto ai due consiglieri garantendo loro collaborazione e la disponibilità di supporto da parte della dirigenza regionale e provinciale. Siamo ora il primo ora il primo partito di opposizione a Maranello e non mancheremo di far sentire la nostra voce, nei comuni come a livello nazionale””, fa da eco il Coordinatore Regionale Michele Barcaiuolo.

Una collaborazione già ben avviata che ora potrà contare sull’effettiva adesione ai valori di Fratelli d’Italia: “Siamo stati eletti per fare il bene del nostro comune, e questo impegno non verrà mai a mancare. Siamo fieri di essere accolti in Fdi, un partito che fa della coerenza e della trasparenza il proprio paradigma sia a livello locale sia a livello nazionale, il progetto di Giorgia Meloni ci convince pienamente e siamo pronti insieme a Guglielmo a declinarlo anche a Maranello” con queste parole Barbolini e Lillo iniziano la loro avventura nel partito di Giorgia Meloni.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.