Comunicato a Flc Modena e dell’Unione universitaria Udu di CGIL

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

Cara Categoria della Scuola Flc Modena e dell’Unione universitaria Udu di CGIL, dovreste sapere che dai luoghi del sapere e della conoscenza (Università) escono teorie scientifiche, supportate dai risultati delle ricerche. Il prof. Battaglia nel sostenere le sue tesi si basa sulle attuali conoscenze in campo ambientale. Che possono anche non piacervi. Ed è legittimo. Ma, da un Sindacato che rappresenta anche il mondo della ricerca, mi sarei aspettato una lettura un po’ più attenta di quelle tesi. Vi sareste accorti, infatti, che il prof. Battaglia non nega l’esistenza dei cambiamenti climatici ma, tutt’al più, non concorda con voi (ed altri) sulle cause di quei cambiamenti. E, soprattutto, mi sarei aspettato l’utilizzo di rigorose argomentazioni scientifiche e non il ricorso ad attacchi alla persona al fine di demolirne le opinioni. Cattiva abitudine che, purtroppo, rientra nel vostro DNA, ma che certo non porta un gran contributo nè alla verità scientifica né ai propositi di Greta Thunberg. Anzi li imbarazza e li svilisce. Trovo infine sorprendente l’esplosione di tanto entusiasmo ecologista “a orologeria”. Tutto il rumore che fate oggi nell’attaccare il prof. Battaglia mi pare infatti decisamente stridente se confrontato con l’imbarazzante silenzio che avete tenuto in occasione dell’incendio della discarica di via Caruso del 3 marzo scorso, questione ben più concreta e preoccupante per i cittadini di Modena e provincia di una teoria scientifica. Perché allora non avete attaccato il sindaco Muzzarelli e l’assessore all’ambiente Filippi (prontamente intervenuti con comunicati rassicuranti, poi smentiti dai rilevamenti di Arpae) o la fallimentare gestione di Hera?    

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Razzismo, vittimismo, protagonismo

Così come nulla impedisce al sole di sorgere, nulla impedisce che a febbraio  si  rinnovi l’appuntamento  con il  Festival di Sanremo. Soltanto un extraterrestre potrebbe

Acutil

Ricordo che mia madre mi faceva assumere questo medicinale, citato nel titolo, durante il periodo scolastico (ai miei tempi non si chiamava integratore) per favorire