Cognento, Manicardi “Chiude il Conad, mantenere punto vendita”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Il consigliere comunale Pd Stefano Manicardi ha presentato una interrogazione sul tema

Mercoledì 31 luglio chiude il supermercato Conad di Cognento. Il consigliere comunale Pd Stefano Manicardi si è fatto interprete delle preoccupazioni espresse dai residenti, soprattutto i più anziani, e ha presentato una interrogazione sul tema. Ecco il suo commento:
 

“Mercoledì chiude lo storico punto vendita che la catena Conad aveva a Cognento. Secondo i gestori il supermercato non è più economicamente conveniente. Rimane, però, un punto di riferimento per i residenti della frazione, soprattutto i più anziani che, in queste settimane, stanno esprimendo preoccupazione visto che viene a mancare un luogo per gli acquisti quotidiani. Il tema è da mesi all’attenzione dell’Amministrazione comunale e il primo cittadino, sappiamo, ha promosso numerosi incontri. La proprietà dell’edificio, Nordiconad, si è detta disponibile a trovare soluzioni, che non siano però la gestione diretta, in modo che rimanga un punto vendita attivo al servizio della frazione. Di tutto questo parlo nella interrogazione che presenterò in Consiglio comunale. I centri di vicinato rappresentano un presidio per i territori, soprattutto quelli più periferici: è per questo che una chiusura diventa, comunque, un elemento di preoccupazione. Al sindaco e alla Giunta, quindi, chiedo cosa intendano fare in futuro per favorire una soluzione della vicenda che consenta di mantenere un punto vendita attivo a Cognento”. 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per

Una mossa tempestiva e anche simbolica

Giorgia Meloni è in Algeria per la sua prima visita di stato. E’ incentrata sull’energia nell’ottica del Piano Mattei, finalizzato a fare dell’Italia l’hub energetico del