CinemAperto all’Astoria “L’ufficiale e la spia” mercoledì 26 agosto

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 

 

A seguito dell’interruzione causata dalle restrizioni per il contenimento del Covid-19, sono ripartite le proiezioni al Cinema Teatro Astoria di Fiorano, in p.zza Ciro Menotti 8, con la rassegna estiva “CinemAperto”. Tutti i mercoledì, dal 5 agosto al 2 settembre, alle 21.15, sarà proposta una pellicola della scorsa stagione cinematografica. Il costo del singolo biglietto è di 4 euro. La rassegna è organizzata dal Comune di Fiorano Modenese in collaborazione con TIR Danza.

 

Il 26 agosto andrà in scena il film “L’ufficiale e la spia” (Regia: R. Polanski; con J. Dujardin).

Il 5 gennaio 1985, il capitano Alfred Dreyfus, promettente ufficiale, viene degradato e condannato all’ergastolo all’Isola del Diavolo, con l’accusa di spionaggio per conto della Germania. Fra i testimoni di questa ingiustizia c’è Georges Picquart, che viene promosso a capo della sezione statistica, la stessa unità di controspionaggio militare che aveva montato le accuse nei confronti di Alfred. Ma quanto Picquart scopre che tipo di segreti stavano per essere consegnati ai tedeschi, viene trascinato in una pericolosa spirale di inganni e corruzione…

 

Di seguito gli altri appuntamenti:

2 settembre – “Gloria Bell” (Regia: S. Lelio; con J. Moore e J. Turturro)

 

Per tutte le informazioni: 373 8678918 – astoria@tirdanza.it

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto