Che figura!

Condividi su i tuoi canali:

Bisognava solo fidarsi di lui, il professore della Bocconi... Solo lui sarebbe stato in grado di recuperare la fiducia dell'Europa e dei mercati art. del Sen. Paolo Danieli

Preceduto dal bombardamento dei media, delle agenzie di rating e delle istituzioni europee era entrato in scena che sembrava sceso dal cielo. Si muoveva lento, il fare ieratico, lo sguardo grave di chi porta sulle spalle il mondo, voce bassa e suadente e con parole lente, come s’addice ai saggi e ai profeti, andava dicendo che solo lui sarebbe stato in grado di salvarci.

 

Bisognava solo fidarsi di lui, il professore della Bocconi che ne sa una pagina più del libro. Solo lui sarebbe stato in grado di recuperare la fiducia dell’Europa e dei mercati. Altro che il Cavaliere! E poi lui sì che aveva i contatti giusti per ridare credibilità all’Italia sputtanata da Berlusconi. Lui sì che di economia se ne intendeva. Gli altri, al suo cospetto, erano dilettanti allo sbaraglio! E poi lui sì che sarebbe stato in grado di prendere a pesci in faccia la politica, preventivamente additata al pubblico ludibrio dagli opinion makers pagati dalle banche. Lui sì, tecnico con governo di tecnici, avrebbe avuto il coraggio di fare le cose che servivano!

 

Poi è stato quel che è stato. In un anno è stato capace di aumentare le tasse a livelli mai visti. E la situazione che lascia è peggiore di quella che aveva trovato. Per premio, lui che si diceva prestato alla politica, ha pensato bene di andare a chiedere per sé la presidenza del Senato, seconda carica dello stato, che gli è stata rifiutata. Meno male! Proprio lui che con la batosta elettorale subita ha mostrato di essere privo di un consenso significativo sulla sua persona! Proprio lui che era già stato gratificato anticipatamente con la nomina a senatore a vita!

 

Voleva dare ad intendere che, salvato il paese, sarebbe tornato, novello Cincinnato, da dov’era venuto! Invece, una volta liquidato il suo governo, uno dei peggiori, ha gettato la maschera e si è messo a sbattersi per avere un posto come un politicante qualsiasi. Che figura!

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

**NOI CONTRO LE MAFIE**

Incontro con GIUSEPPE ANTOCI Venerdì 10 febbraio ore 21 Istituto Alcide Cervi via Fratelli Cervi 9 – Campegine (RE) conduce Pierluigi Senatore Giuseppe Antoci, ex