Ceramicland

Condividi su i tuoi canali:

TerraCeramica: grande successo per l'evento Mille partecipanti agli appuntamenti dedicati al territorio

 


 Sono stati oltre mille i cittadini del Distretto ceramico che   hanno partecipato, lo scorso weekend, alle iniziative   formative e culturali promosse dall’evento   TerraCeramica,  Territorio, cultura, design.

 Una presenza  molto ampia per la prima edizione   dell’iniziativa organizzata, nell’ambito del progetto Ceramicland, dai Comuni del Distretto Ceramico (Casalgrande, Castellarano, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo) e in collaborazione con l’industria ceramica e altri soggetti del territorio. Un programma articolato e ricco di proposte inedite che ha invitato i cittadini a riscoprire il territorio del Distretto  partendo dai suoi valori quali la cultura, la storia, l’ambiente, il capitale sociale, in un’ottica anche di Turismo Industriale. Ad aprire la kermesse tre convegni dove, istituzioni, associazioni ed esperti del settore di rilievo nazionale, hanno dato spazio ad interventi e spunti sulla prospettiva del Turismo industriale nel Distretto, un tema di assoluta rilevanza per lo sviluppo futuro del territorio.  A dare il loro contributo, tra gli altri,  Antonio Calafati, noto conferenziere e docente di Economia urbana all’Accademia di Architettura dell’Università della Svizzera Italiana che ha parlato del rapporto tra urbanistica e rigenerazione economica, un tema cruciale per una nuova pianificazione e crescita del territorio. Magda Antonioli, Professore associato di Politica economica e Direttore del Master in Economia del turismo, Franco Farinelli, docente dell’Università di Bologna, geografo e scrittore che ha relazionato sul tema di un ripensamento dell’idea di città proiettata nel futuro. Case -history di prestigiose aziende italiane come quella di Laura Zegna figlia di  Ermenegildo Zegna, scomparso nel 1966 e fondatore dell’azienda Ermenegildo Zegna, oggi leader globale dell’abbigliamento di lusso e referente di Casa Zegna, archivio storico che conserva la storia del Gruppo Zegna e  polo di aggregazione culturale e Caterina Ghelfi, direttrice del Museo del Gelato Carpigiani – Bologna, l’unico museo dedicato alla storia del gelato. Intensa l’attività esperenziale sul territorio, con itinerari storico-naturalistici e di archeologia industriale alla scoperta del territorio e che ha entusiasmato i partecipanti, tale e tanta è l’abbondanza di segni storici, artistici e industriali presenti nelle varie dimensioni del territorio. Tra i percorsi più partecipati  “”Alla scoperta dei luoghi della storia della ceramica””, guidati dall’Architetto Vincenzo Vandelli, che ha permesso di riscoprire luoghi storici di assoluta bellezza come la visita a Casa Rubbiani, già antica Casa del Majolicaro, la ciminiera superstite del complesso Marca Corona e il Cimitero Monumentale San Prospero. Grande interesse ha riscosso il percorso Ceramica al Museo, visita nei musei e collezioni private del territorio che hanno fatto emergere, tra lo stupore di tanti, storie e prodotti poco conosciuti : Galleria Marca Corona a Sassuolo, Villa Vigarani-Guastalla a Fiorano, Collezione di ceramiche artistiche sassolesi,  Spezzano, Castello, Museo Manodopera, Sezione multimediale del Museo della Ceramica di Fiorano Modenese. Tanti turisti hanno visitato Salvarola Terme, grande complesso termale della provincia di Modena mentre la camminata culturale sulla via dei vulcani di fango ha permesso di visitare il sito archeologico di Montegibbio, con  l’antico Santuario romano, accompagnati da Stefania Spaggiari, Direttrice del Museo della Ceramica di Fiorano e Francesco Genitoni, giornalista e scrittore. A conclusione dell evento, al giardino pensile di Castellarano, dopo la presentazione ufficiale del progetto del “Teatro dello Sport” nuovo Palazzetto dello Sport di Castellarano e la premiazione dei vincitori della Caccia al tesoro Alice in Ceramicland,  Gregorio Schenetti, Assessore alla Città Distretto del Comune di Sassuolo, ha annunciato la seconda tappa di TerraCeramica , che si svolgerà nel mese di marzo 2019 in data da definire. Le azioni del progetto TerraCeramica, in tutte le sue declinazioni ( eventi, attività di comunicazione e divulgazione) sono state raccontate, condivise e documentate, attraverso foto e video, sulla pagina Facebook TerraCeramicaeventi

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione