C’è chi crede che in Italia esista la democrazia. Niente di più sbagliato, semmai esiste il caos.

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
Quello che è successo a Peschiera Del Garda nel giorno della festa della Repubblica è
la conferma di quello che si legge nel titolo.

Quello che è successo a Peschiera Del Garda nel giorno della festa della Repubblica è la conferma di quello che si legge nel titolo. Tuttavia, quello che più emerge dall’accaduto è che la grande informazione, nella quasi totalità asservita alla sinistra, nasconde l’elemento razziale al contrario di quello che solitamente ci somministra. Infatti, se io do del beduino a uno che proviene dal deserto, sono razzista. Se un gruppo di nordafricani, sale su un treno senza biglietto che attesti il pagamento e molesta pesantemente delle minorenni di pelle bianca (si può dire?), urlando – Qui è Africa, riconquistiamo Peschiera- la notizia dura il tempo di lettura al bar (circa dieci minuti), prima di recarsi in ufficio. Ben alro trattamento mediatico e cartaceo hanno avuto i fatti di Rimini al raduno delle penne nere. Non mi sembra che ci sia stata la caccia alla bianca, con relativi palpeggiamenti e bocia che gridavano –Rimini è Trentino Alto Adige -. La nuova Tele Kabul (e qui spieghiamo ai più giovani che era chiamata così la terza rete della Rai diretta da Sandro Curzi  giornalista comunista), a cui invece mi riferisco, è l’emittente La 7 e diretta da Enrico Mentana: in pratica, gestita da un collettivo di sinistra. Al momento si salva un conduttore, tale Andrea Pancani, ma fino a quando? Guardare i programmi della sopracitata televisione, specialmente quella di Mirta Merlino ( perennemente in ritardo nella pubblicità e quindi autorizzata ad interrompere chiunque la pensi diversamente), ti rallegra la giornata per le “barzellette” che alcuni ospiti raccontano.  Altre volte, la rovinano. Per fortuna che esiste una delle più belle invenzioni del secolo: il telecomando che ti salva dai canonici cinque minuti di pubblicità e dai sermoni, anche se il termine dovrebbe essere un altro, ma non mi permetto di usarlo nei confronti di una donna. Questa, è democrazia?  A proposito di sovranità popolare facciamo alcuni esempi. La sera ,chi ha il cane lo porta in giro per il bisognino, ma il poverino rientra spesse volte senza aver completamente espletato, perché la padrona o il padrone si vedono venire incontro tre o quattro ceffi con in mano  bottiglie di birra vendute da uno squallido negozietto ben oltre l’orario canonico. E’ democrazia quando un appartenente alle forze dell’ordine è sanzionato da un magistrato per aver dato due schiaffoni, a un ubriaco, che da escandescenza e caso mai è anche senza permesso di soggiorno (ma potrebbe essere anche italiano)?  E’ democrazia, l’occupazione di un’abitazione e che il povero proprietario debba attendere anni per rientrarne in possesso? Si tratta, secondo il mio modesto parere, di una democrazia zoppa, che viene da lontano e con il passare degli anni si è sempre più spiaggiata a sinistra. Apriamo una doverosa parentesi sull’informazione. Due esempi: Furio Colombo e Federico  Rampini. Entrambi hanno fatto brillanti carriere (non voglio mettere in dubbio la loro professionalità), però, sarà un caso ma provengono dalla sinistra. Sarà un coincidenza fortuita? No, non credo. Finisco, cari lettori con la previsione che ci aspetta un futuro, che come ho già detto più volte anticipando firme ben più importanti della mia, sarà fatto di sangue sudore e lacrime. L’UE, si è rivelato un carrozzone d’incompetenti, chiaro segno che la mamma degli incapaci non ha mai smesso di fare figli. L’ultima delle grandi boiate è quella che dal 2035 ci sarà lo stop a nuovi mezzi a benzina, diesel e ibridi. Solo motori elettrici.Un disastro dal punto economico per il vecchio continente. Mancanza totale di materie prime che si estraggono in nazioni che sono tenute in pugno dalla Cina e dalla Russia oltre ad un futuro pieno di disoccupati del settore dell’automobile, per non parlare delle implicazioni che si verranno a creare nelle nazioni che ora estraggono l’oro nero. In Venezuela, che già sono attaccati alla pompa del greggio per campare, dopo quella data a cosa si attaccheranno? Usate un po’ d’immaginazione, così i volgari per questa volta, sarete voi.     

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Al Dio sconosciuto

In questi  giorni, per la  prima volta credo  nella vita di tutti,  sentiamo veramente  il problema della siccità… Per quanto sia endemico, sembrava solo un

Gli italiani non votano…

Ci sono frasi che rimangono nella memoria delle persone e nella storia di un popolo. Una di queste, pare sia state detta da Vittorio Emanuele

Il salario minimo?  Davvero?

Il salario minimo verrà applicato anche agli schiavi che lavorano per tre euro l’ora, al sud e al nord, o per loro nulla cambia in

‘I dolori del giovane Giggino”

Normalmente un movimento qualunquista dura tre o quattro anni. Il M5S , che è il prototipo del qualunquismo populistico per eccellenza, è durato oltre 12