Categoria: Nr. 215 – Marzo 2010 –

Presi a schiaffi dalla giustizia

“”…nemmeno dieci anni, di cui alcuni in semilibertà, sono il saldo della morte di una giovane donna e del suo bambino, ad opera di un diciassettenne, plagiato dalla sua ragazza, anch’essa diciassettenne all’epoca, figlia e sorella, rispettivamente, delle due vittime.Articolo di A.Z.

Leggi tutto »

Il paese ha reagito

“Pagine memorabili del giornalismo italiano” Bice propone ai lettori un florilegio degli articoli scritti da alcuni Maestri del giornalismo italiano.Questo articolo di Pietro Zullino apparve sul settimanale “Epoca”pochi giorni prima della strage di Piazza Fontana a Milano, nel dicembre del 1969.

Leggi tutto »

L’ultimo spenga la luce

Mentre il territorio si sbriciola e il malcostume dilaga c’è chi con eleganza si sofferma a delegittimare con epiteti e attributi vari le diverse realtà istituzionali della nostra Repubblica. Ma tengo famiglia, così me ne vado senza commentare oltre: Non dimenticate di spegnere la luce

Leggi tutto »

Botta e risposta

Interventi di Lenzini (Pdl). Baruffi (PD),Giorgio Pighi,Boschini (PD)Ballestrazzi (Mo5stelle), Rocco(PD) Vedi gli Aggiornamenti

Leggi tutto »

Che cosa può accadere in Italia

“Pagine memorabili del giornalismo italiano”Bice propone ai lettori un florilegio degli articoli scritti da alcuni Maestri del giornalismo italiano.Questo articolo di Pietro Zullino apparve sul settimanale “Epoca”pochi giorni prima della strage di Piazza Fontana a Milano, nel dicembre del 1969.

Leggi tutto »

Tronchi e armenti

“Proprio a Riga, su taluno di cotesti tronchi, s’è letta la scritta: «Operai lavoratori dell’Occidente, non date aiuto alla dittatura del proletariato che opprime i vostri compagni russi».”

Leggi tutto »

Tutto il mondo è Web e tutti siamo Down

Michelangelo, con un copricapo che sorreggeva una candela, vegliava levigando la Pietà, Bernadette si impiastricciava il viso col fango, Francesco si spogliò davanti al Papa…Sono questi alcuni “diversi”, descritti con profonda sensibilità, insieme ad altri, diversi per aspetto, per genialità, per spiritualità, per malattia, isolati o irrisi. Articolo di Maria

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari