Categoria: 741 – 435 16 marzo 2021

741 - 435 16 marzo 2021
Laura Corallo

Ciao Raoul !

“”La vita è ciclica, è fatta di epoche: ci sono sempre stati i grandi cambiamenti e le grandi trasformazioni. Al successo segue la caduta, poi torna il successo. Consiglio ai ragazzi di non perdere mai dignità fiducia e valori. (Raoul Casadei)

 

Leggi tutto »
741 - 435 16 marzo 2021
Alberto Venturi

Giustizia: ci manca un pezzo

Resto convinto che dovrebbe esistere in ogni comune o in ogni distretto un giudice deputato a punire i reati minori e i comportamenti incivili, con una maggiore libertà di utilizzare formule alternative di pena.

Leggi tutto »
741 - 435 16 marzo 2021
Ugo Volpi

Rientrare o no nel PD?

Il ragionamento, fondamentalmente, è che senza il Pd in Italia non esiste una forza con la massa critica minima per essere un punto di riferimento per l’elettorato. Di contro c’è chi lo ritiene ormai morto e sia necessario creare un soggetto nuovo.

Leggi tutto »
741 - 435 16 marzo 2021
Maddalena Morgante

Donne sole e culle vuote, il Recovery Plan dev’essere pro vita

Due notizie apparentemente distanti ci confermano che la vera priorità di questi giorni è e resta la famiglia che non compare in alcun recovery plan come non fosse un problema evidente che questo Paese non cresce perché manca, banalmente, di un ricambio generazionale e di una tensione ideale al futuro.

Leggi tutto »
741 - 435 16 marzo 2021
Paolo Danieli

Come state di salute oggi?

Ve lo diciamo noi. Peggio, e vivrete pure di meno. Pandemia, peggioramento della lsalute mentale, tumori, infarto, obesità…

Leggi tutto »
741 - 435 16 marzo 2021
A.D.Z.

Umiliato, offeso … eletto !

Ius soli e voto ai sedicenni. Punti salienti, priorità, per Enrico Letta che ha lasciato la cattedra allo SciencesPo di Parigi, è rientrato in Italia e sulla scena politica, dopo le note vicissitudini. Nel suo discorso d’insediamento ha chiesto al governo Draghi di “dar vita alla normativa dello ius soli… il Paese è pronto e possiamo approvarlo in Parlamento.” In modo trasversale alle ideologie, molti sono, invece, di parere differente e al momento vedono l’Italia travolta e oppressa da altri problemi e infiniti guai; inoltre, ai sedicenni, prima del diritto al voto, molti pensano che sarebbe opportuno poter garantire il diritto allo studio. Ma forse questi “molti” sbagliano e hanno ragione Letta e il PD.

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari