Categoria: 705 – 395 9 giugno 2020

705 - 395 9 giugno 2020
Eugenio Benetazzo

Se sei un millennial

La generazione dei Millennials è stata la prima a cui è stata rivolta molta attenzione mediatica per i rischi di povertà sociale a cui potrebbe andare incontro nel momento di uscita dal mercato del lavoro in quanto le sue rendite pensionistiche saranno calcolate in forza del metodo contributivo.

Leggi tutto »
705 - 395 9 giugno 2020
Alberto Venturi

Un nuovo Socialismo e’ possibile

Destra rigorosa (quella vera) o Sinistra socialista (quella vera, per me ovviamente) ma anche laica e progressista, dovranno guidarci al futuro con una carretta di sistema nazione che fa burocrazia e inefficienza da tutte le parti. Bisognerebbe che Destra e Sinistra si trovassero unite almeno per riformare il sistema nazione.

Leggi tutto »
705 - 395 9 giugno 2020
Angelo Paratico

La fine dell’Italia ?

I partiti di Governo rifiutano la collaborazione offerta dalle opposizioni, rigettando tutte le loro proposte. Il PD, mostra indifferenza e recita i ben collaudati mantra, per deflettere le insipide critiche dell’opposizione. I 5 Stelle, che dovevano aprire il Parlamento come una scatola di sardine, non mostrano mai arroganza ma solo fastidio verso chi li critica. 

Leggi tutto »
705 - 395 9 giugno 2020
Paolo Danieli

Medici di famiglia

C’è un problema che viene affrontato nel modo sbagliato:quello dei medici di famiglia che vanno in pensione a 70 anni lasciando scoperti dei posti strategici nella medicina territoriale, fondamentale, oltre che per la prevenzione e la cura delle cronicità, per sollevare gli ospedali dagli accessi indiscriminati.

Leggi tutto »
705 - 395 9 giugno 2020
Redazionale

Ricordo di Roberto Gervaso

Il fotografo Corrado Corradi dedica al giornalista e scrittore, scomparso il 2 giugno scorso, una serie di immagini, relative alla sua visita alle Fiere d’Ottobre, a Sassuolo, nel 2000

Leggi tutto »
705 - 395 9 giugno 2020
A.D.Z.

Immuni … da cosa?

L’immagine creata per l’app “Immuni”, una donna con un bimbo in braccio e un uomo al computer, con prontezza degna di miglior causa è stata sostituita, senza molta fantasia, con una nella quale le parti si invertono. Il genere femminile, offeso dalla prima immagine, è appagato dalla seconda? Sarebbe bello, oltre che dal virus, essere immuni anche dalla superficialità, dall’apparenza, dalla protervia di persone che, anziché la Luna, osservano il dito che la indica. 

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.