Categoria: 596 – 276 27 febbraio 2018

596 - 276 27 febbraio 2018
A.D.Z.

Diritti umani e diritti disumani

Scandire “”A Macerata fa freddo e piove, a Nassiriya fa -19″” , alludendo ai Caduti del 12 novembre 2003, o cantare festosamente “” Ma che belle son le foibe da Trieste in giù””,   non fa strappare le vesti a nessuno, viene derubricato a goliardia, viene taciuto dai politicanti e dai giornalisti loro servi. Evidentemente rientra nei diritti umani dei manifestanti. Anche se, poiché si trattano con disumana leggerezza e vacuità terribili tragedie, più  che di diritti umani, è più giusto parlare  di diritti disumani.

Leggi tutto »
596 - 276 27 febbraio 2018
Gaetano Morgante

Cina e globalizzazione

La globalizzazione ha distrutto anche la scala sociale, impedendo la creazione e la crescita delle piccole imprese manifatturiere impossibilitate a reggere la concorrenza dei prodotti di importazione asiatica.

Leggi tutto »
596 - 276 27 febbraio 2018
Alex Scardina

Politica e TV

Per tutta la settimana appena trascorsa e sicuramente anche per questa appena iniziata, i principali leader politici sono saltati da un salotto televisivo all’altro, spesso facendo pure la staffetta.

Leggi tutto »
596 - 276 27 febbraio 2018
Il Pensatore Libero

Ritorno agli Anni ‘70 / ‘80

La sinistra prima incita alla violenza poi fa i distinguo. La sinistra e company cercano di riportare le lancette della storia agli anni di piombo. Violenza chiama violenza.

Leggi tutto »
596 - 276 27 febbraio 2018
Alberto Venturi

Il Sacro Sepolcro lo chiudiamo noi!

E’ vero che un Luogo, nella fede, è prima di tutto un luogo dell’anima, quindi ovunque, ma chiudere il Santo Sepolcro, che lo si renda inaccessibile volontariamente per protesta contro chi può averne soltanto un pensiero artistico, storico e/o commerciale, mi sembra un gravissimo errore.

Leggi tutto »
596 - 276 27 febbraio 2018
Eugenio Benetazzo

Demografia portami via

Chi vive in un paese mediterraneo che non ha pianificato una sensata politica di gestione dei flussi di immigrazione forse è il caso che pensi ad andarsene quanto prima: il rischio di tribalizzazione del territorio è ormai stato considerato più che oggettivo.

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari