Categoria: 584 – 262 21 novembre 2017

584 - 262 21 novembre 2017
Giuliana PINI

Metafisiche rievocazioni

L’Istituto D’Arte Venturi e l’Associazione “Via Delle Belle Arti” hanno aperto La Galleria delle Statue per ospitare la mostra di pittura del Maestro Sandro Pipino ex allievo della scuola. Servizio fotografico a cura di Corrado Corradi

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
Massimo Nardi

Quanti sono gli esuli in Patria

Quanti sono gli italiani che si sentono esuli in Patria? Tanti. Settant’anni di mala politica stanno distruggendo una Nazione. Rientra l’agente dei servizi di sicurezza della Casa Bianca dopo il suo trasferimento a Kabul.

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
A.D.Z.

Morte di un vecchio malvissuto

Tre righe in cronaca. Non ho la pretesa di di essere originale, l’hanno detto credo in molti… lo dico anch’io con molta  indignazione: alla  notizia della scomparsa di Totò Riina si potevano dedicare giusto tre righe in cronaca. Non ettolitri d’inchiostro, reale e virtuale, a scapito dei nostri  ben più gravi problemi, in ogni settore. Problemi che il clamore e il fumo di notizie come questa  allontanano dalla nostra attenzione: gli sbarchi che proseguono indisturbati, le irrisolte problematiche sociali ed economiche, la sicurezza compromessa dal rischio terrorismo. Una nazione senza speranza.

 

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
Alberto Venturi

Il tempo di parlare e quello di ascoltare

Una cosa non sopporterò da adesso alla chiusura dei seggi, il refrain dell’ascoltare gli elettori,  perché, a mio modo di vedere, dovrebbe essere esattamente il contrario. Questi sono i mesi nei quali noi elettori dovremmo ascoltare i programmi dei candidati, per capire dove e come ci porteranno. Insomma: W i comizi!

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
Giorgio Maria Cambié

L’accordo di Parigi sul clima

Un ambientalista scettico, Bjorn Lomborg, ha calcolato che se tutti i Paesi firmatari del patto di Parigi prestassero fede alle promesse, potrebbe verificarsi nel caso più ottimistico una riduzione di temperatura per la fine del secolo di 0,170 gradi Celsius, ma più realisticamente di soli 0,048 gradi. C’è da tener conto che il margine di errore in entrambi i calcoli è maggiore di quanto non sia la variazione calcolata.

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
Eugenio Benetazzo

Quotazioni Alterate

Il mercato ha sempre ragione, imparavi a dire dieci anni fa. Se gli indici salgono, significa che le prospettive di utili attesi in aumento sono credibili e poggiano su fondamentali. Il mondo sta cambiando in fretta, siamo in piena rivoluzione industriale, la disoccupazione americana è ai minimi storici degli ultimi vent’anni. Leggiamo sulla stampa di settore: stiamo bene, le aziende stanno bene, si fanno più utili e pertanto gli indici salgono. Ma il mercato non ha sempre ragione, anzi, spesso si sbaglia più di quello che si creda in quanto è un luogo astratto in cui si incontrano avidità e stupidità provenienti da tutto il mondo. 

Leggi tutto »
584 - 262 21 novembre 2017
Roberto Armenia

Vincenzo Policarpo: la Poesia

Al “Circolo degli Artisti” di Modena, in Via Castelmaraldo, 21) appuntamento  con la Poesia-Filosofia  di Vincenzo Policarpo. In ciascun essere umano c’e’ un potenziale poeta.In Vincenzo Policarpo la Poesia è Vita, Sogno e Amore anche per le piante, i fiori, la natura. 

Leggi tutto »

Non è amore !

L’ Associazione  “”Magica-Mente”” e l’ Associazione  “”Avanzi di Balera”” organizzano una serata musicale tutta “al femminile “, presso il Teatro della Cittadella. Le due associazioni modenesi, con una serata di musica intendono dare il loro contributo affrontando un argomento purtroppo ancora molto attuale, quello della violenza sulle donne, che si celebra il 25 Novembre di ogni anno.

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto