Categoria: 537- 209 8 novembre 2016

537- 209 8 novembre 2016
Massimo Nardi

Feste e Muri

Festa dell’accoglienza alla Caserma Montello: in altri stati dell’Europa si festeggia il blocco delle frontiere. Chi ha ragione?

Leggi tutto »
537- 209 8 novembre 2016
Alex Scardina

Tanto fumo e niente arrosto

Negli USA, contraddistinti dalla peggior campagna di sempre, la maggior quantità di fango da spalare ha fatto la differenza tra i due candidati dimostrazione che i contenuti non sono importanti e che per poter essere qualcuno negli Stati Uniti pare  basti essere mogli di ex presidenti o figli di imperi economici…

Leggi tutto »
537- 209 8 novembre 2016
Francesco Saverio Marzaduri

La parola alle dipendenti: 7 minuti

In questo film l’emancipazione femminile, altre volte affrontata da Placido,   cede il posto a una questione corale inerente la forza-lavoro, condannata a sempre più grame prospettive, e chi vi presta servizio con la forza della disperazione, tanto più se si tratta di una donna.

Leggi tutto »
537- 209 8 novembre 2016
Eugenio Benetazzo

The Scenario Risk

Il rischio di scenario è diventato in queste ultime settimane la prima preoccupazione per le investment house e per gli investitori istituzionali i quali sono consapevoli di come i prossimi appuntamenti di portata politica a livello mondiale possano produrre degli shock finanziari di notevole impatto. 

Leggi tutto »
537- 209 8 novembre 2016
A.D.Z.

…. Grazie per la preferenza accordataci !

Gli animatori turistici  si sgolano, raccontano barzellette, intrattengono, divertono, qualche volta intrecciano pure  qualche flirt con i turisti dell’hotel … è il loro lavoro, è nel loro interesse… più numerosi e soddisfatti sono i turisti,  più sicuro e roseo  è il loro futuro lavorativo. Ecco, i cittadini di Milano, quelli che hanno organizzato e animato con balli, canti, leccornie e quant’altro, la Festa Solidale  mi hanno ricordato i solerti e volenterosi animatori turistici e… in qualche caso, anche  ebbre baccanti.

Leggi tutto »

Matteo, vieni fuori!

Va riconosciuto a Matteo Richetti  un doppio merito: il comportamento corretto dimostrato in occasione dell’indagine sulle spese in regione, con la rinuncia alla candidatura a presidente e la scelta di una attività sottotraccia fino alla piena assoluzione  e  la capacità di creare consenso attorno a sé, 

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto