Candidatura a vice Sindaco di Modena

Condividi su i tuoi canali:

None

Leggo su un quotidiano locale della mia candidatura a vice Sindaco di Modena una volta vinte le elezioni amministrative del prossimo giugno; conosco il prof.Pellacani, già Rettore dell’Università di Modena, da tempo, anzi siamo vicini di casa.

 

Credo di godere della stima del prof.Pellacani e mi onorerebbe avere un ruolo con lui una volta che fossero state vinte le Elezioni del prossimo giugno contribuendo, nel mio piccolo ma con un enorme entusiasmo, al rinnovo del ceto politico che, ormai senza Idee e senza Progetti, da oltre 60 anni tiene ferma la nostra Società, la nostra Cultura, la nostra Economia.

Per questi motivi ho dato, nelle scorse settimane, la mia disponibilità a ricoprire, con spirito di servizio, i compiti connessi ad una campagna elettorale che, per la prima volta, è effettivamente aperta, come dimostrano le recenti vicende politiche locali e nazionali.

Nei giorni scorsi anche l’altro candidato alternativo alla Sinistra, Mauro Manfredini, con cui i rapporti sono ottimi, mi ha chiesto se ero disponibile a ricoprire il ruolo di assessore al Commercio una volta che lui avesse vinto le elezioni e fosse diventato Sindaco; considerato che da sabato prossimo si procederà al Congresso di scioglimento di AN e che poi si parlerà solo di PDL ringrazio e confermo la volontà di collaborare con tutte le forze antagoniste alla Sinistra: PDL e Lega in primo luogo.

Ho letto, e tengo bene in mente, la favola del cacciatore che voleva vendere la pelle dell’Orso senza averlo preso e quindi confermo, davanti alla mia città , la mia ferma volontà di fare tutto quello che posso per mandare a casa questi pallidi amministratori, oggi incapaci su tutto.

 

Per quanto riguarda incarichi, prebende, medagliette e quant’altro ringrazio con un sorriso Manfredini e dò la mia disponibilità al prof.Pellacani per quello che dovesse ritenere utile.

 

Ma prima dobbiamo vincere.

 

Capogruppo in Consiglio Comunale

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...