Candidati a confronto

Condividi su i tuoi canali:

None

Candidati a confronto a La Terra dei Padri

 

Le Camere sono state sciolte e l’Italia si avvia alle elezioni.

Il Circolo La Terra dei Padri ha deciso di offrire la propria sede per confronti politici tra tutte  le forze di opposizione, in coincidenza con la definizione delle candidature che andranno formalizzate entro fine gennaio nei cinque collegi uninominali (tre Camera, due Senato) e nei tre collegi proporzionali (due Camera, uno Senato) che interessano la nostra provincia. Sabato 20 inviteremo dunque i candidati locali al Parlamento, i quali potranno esporre idee e programmi ai nostri soci, ai nostri simpatizzanti e a tutti coloro che vorranno seguirci in diretta sulla nostra pagina Facebook.

Domande programmatiche non scontate e identiche per tutti verranno poste ai candidati dai soci del Circolo; sarà l’occasione per confrontarsi de visu anche con gli esponenti di un centrodestra locale che ha sì manifestato un sincero interesse alle nostre iniziative metapolitiche ma, ahinoi, ha complessivamente mostrato un inatteso attendismo sulla grande mobilitazione cittadina contro lo ius soli, cui abbiano convintamente aderito. Sappiamo invece che un’alternativa al sistema di potere che guida Modena da 70 anni la si costruisce con un’azione costante sul territorio e tra il popolo, attivando competenze e coerenze, senza timori di ghettizzazioni che si ritorcono su chi le pratica.

Noi, dunque, ci siamo ed è nostra intenzione mobilitare le tante coscienze che ci hanno dato fiducia, proponendo loro d’ascoltare i potenziali parlalmentari per capire chi sarà in grado di sostenere un progetto identitario, sovranista e antiglobalista per il riscatto della nostra Patria.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere