Campagna elettorale scadente, ora subito le giunte

Condividi su i tuoi canali:

None

«Dopo una campagna elettorale tra le più deludenti che si ricordino, sia a livello nazionale che locale, ci auguriamo che i sindaci facciano presto a nominare le giunte, perché la crisi morde e non c’è un minuto da perdere».

Lo afferma il presidente di Confcooperative Modena Gaetano De Vinco, auspicando che per la carica di assessori comunali e provinciali siano scelte persone oneste e competenti, disponibili al confronto con le parti sociali, che diano il segnale di un cambiamento profondo nell’agire della classe dirigente locale.

«Da tempo, ormai, – lamenta De Vinco – la politica appare ridotta a lotta personale, a un “tutti contro tutti” sia tra i partiti che dentro i partiti stessi; e mentre nei “palazzi” si continua a litigare, la società civile cerca di reagire alla crisi economica, con l’impressione, a volte, di essere abbandonata a se stessa. Al di là di chi ha vinto e perso, comunque, – continua De Vinco – le elezioni amministrative hanno chiaramente indicato che i cittadini modenesi non sono pienamente soddisfatti di chi li ha rappresentati finora, in maggioranza come all’opposizione. Sta ai nuovi amministratori pubblici, sia di centrodestra che di centrosinistra, provare a restituire fiducia nelle istituzioni, favorendo – conclude il presidente di Confcooperative Modena – il dialogo con i cittadini e l’ascolto dei corpi intermedi della società, cioè le associazioni».

 

Confcooperative

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...