Cambia la viabilità in centro a Fiorano La chiusura è ora da Vicolo Ferri a Via Marconi

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

E’ stata emessa una nuova ordinanza relativa alla viabilità in Via Vittorio Veneto a Fiorano Modenese, interessata dai lavori di rifacimento della rete idrica e ad interventi sulla rete del gas, propedeutici poi all’intervento di riqualificazione del centro storico.

Fino alle ore 18 del 30 novembre 2018, in entrambi i sensi di marcia, resta chiuso il traffico in Via Vittorio Veneto dall’incrocio con Vicolo Ferri e Via Bonincontro, fino all’incrocio con Via Marconi e Via Statale Ovest. E’ vietata la sosta con rimozione forzata lungo questo tratto, con esclusione dei veicoli destinati al carico e scarico delle merci per il tempo strettamente necessario alle operazioni.

Il transito è consentito ai mezzi di soccorso, ai veicoli del residenti e ai veicoli destinati al carico e scarico delle merci, ai veicoli delle onoranze funebri durante lo svolgimento dei funerali e ai veicoli autorizzati dall’ufficio di Polizia Municipale.

I veicoli autorizzati a transitare, nel caso di chiusura totale della strada, possono percorrere Via Vittorio Veneto sulla corsia preferenziale, anche in direzione Maranello.

E’ possibile il transito per tutti i veicoli provenienti da Sassuolo, nel tratto che consente l’accesso al parcheggio retrostante la Banca Carisbo.

[ratings]

Ultimi articoli

I nostri social

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista