Calcio Serie D

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

– “Credo proprio che la mia avventura calcistica alla Virtus Castelfranco stia per terminare. Ringrazio la società e la famiglia Chezzi per quanto ha fatto nel passato, ma, dopo questi ultimi due anni con la prima squadra (in serie D), senza mai vedere il campo, o quasi, credo sia giusto, per me, provare delle nuove esperienze sportive lontano da casa”.

 

Parola di Pietro Romagnoli, 19enne di Castelfranco, esterno alto, da sempre nelle fila della Polisportiva locale.

 

Nelle ultime due annate, tanti attestati di stima e di fiducia dalla società; che, però, stridono se si rapportano a solo una dozzina di presenze in serie D.

 

Per un classe ’94, davvero troppo poco.

 

Romagnoli vanta un curriculum e un passato di tutto rispetto fra i ‘Giovanissimi’, ma, soprattutto, degli exploit notevoli negli Allievi regionali (27 goal in un biennio) oltre al titolo di capocannoniere alla ‘Fossil Cup’.

 

“Ho al mio fianco un procuratore personale che ha avviato contatti con una quindicina di società – termina Pietro Romagnoli – sia in Emilia, come pure in Romagna e nelle Marche. Tenendo anche in debita considerazione le scelte che attuerò in materia di università. Abbiamo alcune trattative già ben avviate. Nelle prossime due settimane spero di raggiungere un accordo che mi consenta di potere effettuare la preparazione pre campionato adeguatamente. Confido così di trovare una società che possa darmi la possibilità di mettermi alla prova con continuità, restando in una serie di alto livello”.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto

“Cavalleria Rusticana”

Sabato 2 luglio alle 21:30 presso il Piazzale della Rosa di Sassuolo si terrà una esecuzione integrale in forma di concerto dell’opera di Pietro Mascagni “Cavalleria Rusticana”; il prestigioso appuntamento