Cade e si rompe una gamba: soccorsa nei boschi di Fanano

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

Si informa che i tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna – Stazione Monte Cimone sono intervenuti questa mattina nei boschi di Fanano per soccorrere un’escursionista vittima di una brutta caduta. L’incidente si è verificato poco dopo le 10 in località Magredola, a 300 metri circa dalla via omonima: mentre camminava con famigliari una ragazza 36enne, L.M. le iniziali, nel fare un salto da un muretto è caduta male e si è infortunata: una sospetta frattura della caviglia sinistra che non le consentiva in alcun modo di riprendere il cammino. I famigliari hanno dato subito l’allarme, che ha portato sul posto in pochi minuti la squadra locale Saer in pronta partenza e l’ambulanza 118 di Fanano, che si è fermata in fondo a via Magredola. I tecnici hanno stabilizzato la ragazza conducendola poi in barella fuori dal bosco fino alla strada. Da qui i sanitari del 118 l’hanno trasportata al campo sportivo di Lotta, dove è atterrato l’elicottero di Bologna per il trasporto immediato all’ospedale di Baggiovara, in condizioni non gravi.

Daniele Montanari

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Grande fucile, piccolo cervello

L’attentato a Trump  ha mostrato gli incredibili punti  deboli, le falle nella sicurezza, della più grande democrazia del mondo anche se non sono mancati anche

Concorso Futuri Maestri

Sabato 13 luglio alle ore 18.30, presso Spacegallery di via Bonaccini 11, si è svolta la seconda edizione del concorso Futuri Maestri – Eccellenze creative