Buon Natale e un migliore 2009!

Condividi su i tuoi canali:

Come consuetudine qui vengono esposti i tuoi auguri! Questa è la bacheca sulla quale puoi incollare le tue emozioni, le suggestioni e i pensieri che ti suggerisce questo Natale 2008 e il nuovo anno che verrà

Auguri agli illusi.

 

Ci sono cose facili e cose difficili, a farsi.

Sicuramente  una delle più facili è l’esercizio del pessimismo.

Pessimismo derivante dall’osservazione di ciò che avviene nel mondo.

Mondo che le  guerre, la crisi economica globale, le calamità e le malattie rendono invivibile e amaro. A questo, nella nostra vita, nella società, come nel privato, si aggiungono la villania, la menzogna, la crudeltà e la sopraffazione, l’irrisione e il giudizio temerario, così spesso presenti nei rapporti umani vicendevoli, così gratuiti e ingiusti da lasciare stupiti, più ancora che addolorati.

Il pessimista ha quasi sempre ragione, pertanto, lo sappiamo, e avere  ragione è una delle cose, con il potere, che maggiormente attrae e lusinga, per questo è così diffuso.

Meno facile, perché scarseggiano elementi e motivi, è l’esercizio dell’ottimismo, inteso non certo come l’atteggiamento ilare e ottuso di qualche buontempone, ma come l’atteggiamento positivo di chi, nonostante tutto, anche senza averne più motivo,  ancora ha fiducia negli esseri umani.

L’ottimista è chi coraggiosamente procede,  per quanto irto, difficile e tortuoso appaia il suo cammino, chi è capace di dimenticare le delusioni e i tradimenti degli amici, e ancora li considera tali, chi spera e crede nella bontà degli uomini, chi ritiene che valga comunque la pena di impegnarsi per cercare di cambiare, o almeno migliorare le cose, a cominciare dal suo microcosmo, dalla sua quotidianità, per arrivare  alla società e alla nazione…Appare come il candidato ideale per l’irrisione,  è giudicato un illuso.

Ma, per fortuna, qualche “illuso”, al mondo, ancora c’è.

Prima di scrivere, come è consuetudine in questi giorni, qualcosa di beneaugurante per il Nuovo Anno, per tutti i Lettori,  a ciascun  ottimista, ad ogni  inguaribile  “illuso”, voglio fare l’augurio migliore :

– Rimani così, perché così vai bene!-

Buon 2009 a tutti.

A.Z.


 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,