Borghezio, Kyenge “Giudici confermano razzismo sue dichiarazioni”

Condividi su i tuoi canali:

None

Borghezio, Kyenge “Giudici confermano razzismo sue dichiarazioni”

Nota dell’europarlamentare modenese del Pd Cécile Kyenge su sentenza Borghezio

 

“i giudici confermano il carattere razzista delle affermazioni, devolverò quanto verserà alla causa di chi ogni giorno insulta”: lo afferma l’europarlamentare modenese del Pd Cécile Kyenge commentando le motivazioni della sentenza di condanna del leghista Borghezio.

 

“”Le motivazioni della sentenza dei giudici di Milano contro Mario Borghezio confermano il carattere razzista delle affermazioni per cui è stato condannato. Affermazioni che oggi Borghezio non ha esitato a rivendicare commentando la sentenza””, così Cécile Kyenge, europarlamentare Pd, ha risposto oggi alle parole di Mario Borghezio, a commento delle motivazioni della sentenza avvenuta lo scorso maggio nei suoi confronti per diffamazione aggravata dall’odio razziale. “”Nonostante le sue parole, non riesco proprio a pensare al signor Borghezio come una vittima del sistema – prosegue Kyenge -Probabilmente sperava nell’immunità parlamentare, un’immunità negata dal Parlamento europeo, che ha così ribadito un concetto: il razzismo non è mai parte del confronto e del dibattito politico. Non è detto poi che non si trovi in compagnia in futuro, dato che il caso sul senatore Calderoli pende ancora in giudizio in attesa di una decisione della Corte Costituzionale in merito alla sua immunità”. “”La condanna nei confronti di Borghezio non è un fatto che riguarda la mia persona. Ma riguarda tutta la società – precisa la parlamentare europea –  Per questo devolverò quanto mi verserà proprio alla causa di chi lui insulta ogni giorno, fondando sull’odio un’intera carriera politica”. “”Sul fronte strettamente politico – attacca Kyenge – noto con soddisfazione oggi un inedito interesse da parte di Borghezio nei confronti del continente africano e delle relazioni tra Africa e Unione europea. Sarò felice di osservare il suo importante contributo alla prossima risoluzione del Parlamento sulla strategia Ue Africa, alla quale contribuirò in quanto relatrice del parere della Commissione Libe. Mi attendo anche di vederlo al prossimo importante vertice Ue-Africa di Abidjan, al quale parteciperò, o impegnato a sensibilizzare il proprio gruppo sul tema attraverso seminari ed iniziative come quelle che insieme al mio gruppo, S&D, terremo al Parlamento nel corso della seconda edizione di Africa Week”. “”Ho dedicato l’intera estate al lavoro – conclude – osservando da vicino il sistema di accoglienza e integrazione in Italia, in tutte le sue fasi, per intervenire al meglio in questa importante stagione per il nostro Paese, stagione che vedrà la riforma del Regolamento di Dublino al centro di un importante dibattito europeo””.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione