Bollette Hera…….Incomprensibili

Condividi su i tuoi canali:

None

Il consigliere Dante Mazzi evidenzia ancora una volta,e con tutte le ragioni del caso,che le bollette di Hera sono letteralmente incomprensibili.

A dire il vero ,in tanti, ci aspettavamo che la multiutility regionale si attivasse affinchè tutti potessimo facilmente comprendere costi e consumi.

Ciò non è stato.

A discapito delle assicurazioni e rassicurazioni apparse sul supplemento di Repubblica “” Affari e Finanza”” dell’ 8 Ottobre 2007.

Ne riporto uno stralcio.

“”Un maestro del design per una bolletta che  profuma di nuovo.

Nasce così,dall’incontro tra il gruppo Hera e l’Architetto Michele  De Lucchi,designer tra i più noti nel panorama nazionale,il progetto di miglioramento dei servizi rivolti al cliente,che ha portato alla realizzazione di una esordiente “”fattura””.

La nuova bolletta che nel giro di due mesi finirà tra le mani di tutti coloro che acquistano gas,acqua od elettricità è frutto di suggerimenti utili e segnalazioni da parte di clienti che hanno potuto,attraverso un sondaggio appositamente realizzato,esprimere le loro preferenze e necessità.

Il compito poi di elaborare e tradurre graficamente i risultati è spettato proprio a Michele De Lucchi,che ha fornito la sua assistenza sulla “”struttura””comunicativa,semplificando i tempi di lettura della stessa,soprattutto grazie alla scrittura orizzontale.

Il nuovo documento  si presenterà in una veste decisamente accattivante ,per via del colore giallo, e di icone ingrandite che mettono in evidenza i vari servizi

per rendere più facile la lettura.””

L’articolo prosegue poi  evidenziando la ristrutturazione ed il nuovo “”Look”” delle diverse sedi Hera  regionali.

Passaggio,quest’ultimo, che agli utenti credo interessi molto poco se comparato alla incomprensibilità di ciò che più conta: la corretta leggibilità e comprensione della bolletta.

Faccio un commento da cittadino,lasciando a Dante Mazzi il compito di procedere per l’ennesima volta con una interrogazione in sede di consiglio comunale.

Considerando le proteste di tanti e rileggendomi il comunicato  di un anno fa  posso solamente dire che come barzelletta….è buona.

 

Modena a Colori

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Leva obbligatoria

La politica italiana gioca ai soldatini senza nemmeno sapere le regole del gioco. La politica italiana conferma la sua impreparazione sui temi militari e questa