Bibendum porta a Modena atmosfere e sapori nordici

Condividi su i tuoi canali:

None
Bibendum porta a Modena atmosfere e sapori nordici: da sabato tutti i weekend brunch e cene secondo il menù dei fiordi

 

Da sabato 10 novembre Bibendum si apre alla città con una veste insolita: il grande spazio del Convivio si trasforma in un villaggio nordico con grandi abeti, strutture in legno, luci soffuse. Qui nel weekend è possibile assaporare brunch dai sapori tipici dei paesi scandinavi, mentre i bambini imparano a cucinare con laboratori dedicati a loro. Il sabato sera, poi, vengono proposte cene che reinterpretano i classici piatti nordici: un luogo suggestivo dove il buono e il bello della food experience di Bibendum si incontrano, in attesa delle festività

I colori delicati e gentili delle casette in legno di un villaggio norvegese. La luce soffusa, il bianco che avvolge tutto: un’atmosfera insolita per Modena, ma che in cui, da sabato 10 novembre, ci si può immergere nella nuova sede di Bibendum in viale Ginzburg.
Qui infatti, fino al 31 dicembre il grande spazio del Convivio si trasforma e accompagna i visitatori verso il Natale: grazie a un allestimento suggestivo – realizzato in collaborazione con Garden Bulzaga di Faenza – si entra in un bosco invernale con l’atmosfera tipica della Scandinavia. 

E? il “”Nordic Christmas in Modena””, dove è possibile assaporare una colazione, un brunch o una cena nel cuore del Nord Europa senza allontanarsi da casa, gustando il finocchietto selvatico, l?aringa marinata, i mirtilli neri, il cardamomo e i famosi “”smorgabord””. 
Il sabato sera infatti vengono proposte cene su prenotazione, con i menù dei fiordi e delle terre del nord, creati per l’occasione dalla chef Marta Pulini, che reinterpreta alcuni piatti classici scandinavi, con la ricerca di ingredienti locali: sapori semplici, puliti e prorompenti, spesso con contrasti di acido e dolce.
Il sabato e la domenica, dalle 11.30 alle 16, lo spazio è aperto a tutti con nordic brunch a ingresso libero; durante il brunch domenicale vengono coinvolti anche i più piccoli, con un’iniziativa a loro dedicata: sono organizzate scuole di cucina per bambini – a cura de La Bottega di Merlino –  nell’attiguo Ristoro, lo spazio adiacente alla grande cucina di Bibendum.

Foto in allegato: l’ampio spazio del Convivio e quello più ristretto del Ristoro, dove si terranno i laboratori di cucina per i bambini

 

 

 

 

 


 

Convivio.jpg (555 Kb)
 

Download

Ristoro.jpg (462 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per

Una mossa tempestiva e anche simbolica

Giorgia Meloni è in Algeria per la sua prima visita di stato. E’ incentrata sull’energia nell’ottica del Piano Mattei, finalizzato a fare dell’Italia l’hub energetico del