Biancaneve e i sette nani

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

CORO DI VOCI BIANCHE: Spettacolo di fine anno

 

BIANCANEVE E I SETTE NANI Musical per bambini

 

Teatro Comun ale Luciano Pavarotti

Domenica 16 maggio ore 20,30

Ingresso libero

 

Si terrà domenica 16 maggio alle 20,30 al Teatro Comun ale Luciano Pavarotti lo spettacolo di fine anno del corso del Coro di voci bianche della Fondazione Teatro Comun ale di Modena: per la prima volta il corso speriment ale dedicato ai ragazzi tra i 6 e i 18 anni non si conclude con un concerto ma con la produzione e l’allestimento scenico di un musical per bambini con solisti, parti corali e piccolo ensemble strument ale . Si tratta di Biancaneve e i sette nani (Snow-White and the seven dwarfs) di Roald Dahl, liberamente ispirato all’omonima fiaba, su musiche di Helen McGregor e Stephen Chadwick, nell’orchestrazione di Eleanor Alberga. Un produzione della Fondazione Teatro Comun ale di Modena in collaborazione con l’Istituto d’Arte “A. Venturi”, l’Istituto Profession ale “G. Deledda”, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” e il CUBEC Centro Universitario del Bel Canto.

 

L’idea della regia, delle scene e dei costumi è di Vincenzo Dall’Anna, studente dell’Istituto Venturi il cui progetto è stato selezionato, tra i vari candidati, dalla Direzione del Teatro insieme con le coordinatrici didattiche dei vari istituti, dopo averne valutato l’originalità e la v ale nza artistica oltre che la fattibilità della realizzazione. Lo sviluppo dell’idea dei costumi è della classe VF Deledda Indirizzo Abbigliamento e Moda, mentre la loro realizzazione è a cura della classe IVF dello stesso istituto.

 

Stefano Seghedoni dirige i 48 ragazzi sul palcoscenico e l’Ensemble da camera composto da Sofia Ghizzoni (tromba) e Emanuele Raganato (sax) dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” e Fiona Macleod (pianoforte) del CUBEC. Il Coro di voci bianche della Fondazione Teatro Comun ale di Modena è stato preparato da Melitta Lintner e Paolo Gattolin. Marco Galarini è il responsabile del progetto.

 

Con questo progetto si realizza un’importante sinergia e collaborazione tra vari soggetti operanti nei settori della Cultura, dell’Istruzione e dello Spettacolo della città di Modena, coinvolgendo in modo attivo non solo i ragazzi del Coro di voci bianche, ma anche studenti di due Istituti Superiori, dell’Istituto Music ale e del Cubec, rendendoli protagonisti di una produzione nelle sue varie componenti artistiche, grazie a un attento percorso intrapreso e sviluppato in sede didattica. In considerazione del comune interesse alla promozione della cultura music ale in ambito giovanile e al coinvolgimento di bambini e ragazzi in attività legate al mondo della musica, dell’azione scenica e teatr ale , dell’opera lirica, il progetto ha la finalità di formare e avvicinare al teatro un “nuovo pubblico” competente, consapevole e motivato.

 

Il Coro di voci bianche è un’iniziativa nata nel 2004 che la Fondazione Teatro Comun ale di Modena rivolge ai ragazzi dai sei agli undici anni, ed è coinvolto attivamente nelle stagioni del Teatro. Fra altre numerose occasioni ha partecipato alle produzioni del Piccolo Spazzacamino di Britten (stagioni 2005-2006 / 2007-2008), de Il principe granchio (opera per ragazzi prodotta nella stagione 2006-2007), di Tosca di Puccini (febbraio 2007) e di Carmen di Bizet (gennaio 2009). Dalla Stagione 2009-2010 la Fondazione Teatro Comun ale di Modena promuove un corso speriment ale per ragazzi di età compresa fra i 12 e i 18 anni.

 

Domenica 16 maggio ore 20,30

Teatro Comun ale Luciano Pavarotti

Biancaneve e i sette nani (Snow-White and the Seven Dwarfs) di Roald Dahl

Musiche di Helen MacGregor e Stephen Chadwick

Orchestrazione di Eleanor Alberga

 

Interpreti Coro di voci bianche della Fondazione Teatro Comun ale di Modena

 

Direttore Stefano Seghedoni                

Ideazione regia, scene e costumi Vincenzo Dall’Anna

Luci Andrea Ricci

 

Maestri preparatori del Coro di voci bianche Melitta Lintner , Paolo Gattolin

Responsabile del progetto Marco Galarini

Coordinatore alla regia Luca Degl’Antoni

 

Ensemble da camera

Sofia Ghizzoni tromba Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli”

Emanuele Raganato sax Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli”

Fiona Macleod pianoforte CUBEC.

 

Produzione Fondazione Teatro Comun ale di Modena

in collaborazione con

Istituto d’Arte “A. Venturi”

Istituto Profession ale “G. Deledda”

Istituto Superiore di Studi Musicali “VecchiTonelli”

CUBEC Centro Univers ale del Bel Canto

 

Coro di voci bianche della Fondazione Teatro Comun ale di Modena

Matilda Amadei, Matilde Arletti, Edoardo Baraldi, Edoardo Bellei , Margherita Benati, Chiara Beretta, Silvia Beretta, Chiara Bergamini, Beatrice Bertoli, Alice Betti, Elena Bignardi, Eleonora Bignardi, Anita Bonetti, Chiara Camilla Bosi, Elisa Bruni Nadege, Ilaria Caggia, Grigorij Filippo Calcagno , Angelica Cavazza, Meseret Ciardo, Chiara Croci, Laura D’Addario, Chiara De Pasqu ale , Enrico Di Maria, Mariam Faouzi, Costanza Filippini, Catia Gallotta, Isabella Gilli, Michelle Grillenzoni, Sophie Grillenzoni, Barbara Guerrieri, Matteo Guerzè,  Michelle Juliano, Julia Kelly, Pietro Leoni, Margherita Monelli, Elena Pellegrino, Cecilia Preste, Stefano Raccagni, Alessandro Sambati, Sofia Santarsiero, Chiara Staine, Teodora Totolic, Maria Claudia Travaglio, Elena Vaccari, Ilaria Valdevit, Leonardo Rapparoli, Carolina Zen, Mario Renieri Zen.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Cristo si è fermato a Eboli

ROSI ABOUT EBOLIPer la sua XIX edizione, il festival LA VALIGIA DELL’ATTORE presenta un breve documentario inedito su Rosi e Volonté durante la lavorazione di

Visit Castelvetro!

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Visita il Castello di Levizzano Rangone in Notturna!Venerdì 8 Luglioore 21.00Castello di Levizzano Rangone Hai mai visto un Castello di notte?