Beato Bondi, non un santo!

Condividi su i tuoi canali:

None

Abbiamo appreso che Enrico Bondi, il liquidatore di Parmalat, quello che ha deciso di liquidare i pensionati truffati alle banke coi bond Parmalat pagando 20 lire su cento, quindi tagliando i risparmi dei pensionati dell’80%, nonostante la costituzione dica che la repubblica italica protegge il risparmio, bene, questo Bondi ha ricevuto lo stipendio per il lavoro’ fatto: indovinate quanto? Ben 32 milioni di Euro, SESSANTA MILIARDI di vecchie lire. I pensionati truffati, mentre molto probbabilmente gli augurano una cattiva morte, precoce e dolorosa, sentitamente apprezzano ed invidiano, ora che sanno a chi sono andati i propri risparmi.
E poi dobbiamo andare a votare? Piuttosto prendiamo le molotov! Con queste cose che capitano, permettetemi di dire che solo gli ideologizzati, gli ingenui ed in più qualche cretinetti andranno a votare.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista