Autore: pioggiacida

Il limite risiede altrove

“”Prenderò come spunto una dichiarazione dell’avv. Luca Guelfi del Pdl modenese riguardante un argomento di grande attualità…”” Il ritorno di “”pioggiacida””
, sicuramente il più blasonato fra i lettori e commentatori di Bice.””

Leggi tutto »

Certezze, dubbi e contraddizioni

Gli articoli e i commenti che si leggono su Bice rispecchiano le diverse opinioni presenti nel paese. Alcune di queste appaiono dettate da buon senso, ma in realtà sono intrise di contraddizioni che portano a negativo arretramento.art. di Pioggiacida

Leggi tutto »

Il Bosone di Higg

Vincitori e vinti di questa ultima consultazione elettorale. Considerazioni sulla vittoria dei perdenti, e la precarietà dei vincenti.

Leggi tutto »

Solo et pensoso i piú deserti campi vo mesurando

“”…Vi invito a Roma perché merito immutata fiducia, perché devo compiere ciò che ho promesso e che non ho ancora realizzato: la libertà dai comunisti, dalle toghe rosse, dai clandestini, dai furti e dai delitti, dalle troppe tasse! Vincerò la disoccupazione, il precariato: ci sarà ricchezza per tutti, camperemo fino a 120 anni; la rivoluzione liberale che realizzerò vi annienterà dalle catene…””

Leggi tutto »

L’ultimo spenga la luce

Mentre il territorio si sbriciola e il malcostume dilaga c’è chi con eleganza si sofferma a delegittimare con epiteti e attributi vari le diverse realtà istituzionali della nostra Repubblica. Ma tengo famiglia, così me ne vado senza commentare oltre: Non dimenticate di spegnere la luce

Leggi tutto »
In Evidenza

Articoli popolari

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria