Auguri ai nuovi amministratori

Condividi su i tuoi canali:

None

Il varo delle nuove giunte e consigli ha determinato nei fatti l’inizio della legislatura. Cogliamo l’occasione dei più sinceri auguri per il nuovo prestigioso e difficile incarico, offrendo la nostra completa disponibilità e collaborazione affinché le lotte portate avanti del Comitato Modena Salute e Ambiente (SI’ alla raccolta porta a porta; No al raddoppio dell’inceneritore) si traducano finalmente in fatti concreti.

Siamo convinti che i tempi sono maturi per questo salto di paradigma ambientale. E’ infatti comune il sentire che il territorio, nelle sue componenti, aria, acqua, suolo e biodiversità, è una preziosa risorsa finita, da rispettare. Non si può continuare a sfruttarlo fino all’esaurimento; lo dobbiamo alla nostra comunità e sopratutto alle prossime generazioni.

Ricordiamo che i temi dell’ambiente e della salute sono entrati a gran voce nel dibattito elettorale e che i candidati sindaci si sono espressi prendendo impegni sul riciclaggio dei rifiuti, l’inceneritore e la qualità dell’aria. Quello che vorremmo sono amministratori lungimiranti, capaci di guardare al futuro. Capaci di coinvolgere i concittadini in un patto generazionale che ci faccia sentire orgogliosi di lasciare ai nostri figli e nipoti una città meno inquinata ed uno sviluppo più rispettoso delle risorse naturali. Tutti insieme, diamo sostanza all’idea della sostenibilità. Potremmo incominciare proprio dai rifiuti. In cambio di un maggiore impegno personale richiesto da un sistema di raccolta porta a porta, riduciamo i nostri rifiuti, non raddoppiamo l’inceneritore e contribuiamo a liberare la nostra aria dall’inquinamento. Possiamo e dobbiamo farlo.

 

Per il Comitato Modena Salute e Ambiente

Il Presidente

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

**NOI CONTRO LE MAFIE**

Incontro con GIUSEPPE ANTOCI Venerdì 10 febbraio ore 21 Istituto Alcide Cervi via Fratelli Cervi 9 – Campegine (RE) conduce Pierluigi Senatore Giuseppe Antoci, ex