Atti vandalici commessi la scorsa notte a Modena

Condividi su i tuoi canali:

None

Episodi gravi che tolgono serenità ed impediscono un normale e civile confronto

Si tratta di reati che vanno perseguiti e che non hanno giustificazione

La diversità di opinioni è senza dubbio un valore da difendere, ma è inaccettabile che possa essere addotta a giustificazione di comportamenti che sono dei reati e che in quanto tali vanno perseguiti.

Episodi come quelli della scorsa notte commessi ai danni di diversi esercizi commerciali, in particolare di numerose macellerie della città, non fanno che aumentare il disagio ed il disappunto dell’intera collettività perché costituiscono il preoccupante segnale di una società che con sempre più difficoltà è in grado di far convivere idee e posizioni differenti attraverso un normale rapporto dialettico.

Per l’ennesima volta dobbiamo infine sottolineare come i commercianti risultano essere tra le categorie più esposte ad atti vandalici. Confesercenti nell’esprimere la propria solidarietà a quanti sono stati danneggiati chiede quindi che le forze dell’ordine operino con determinazione e rapidità per individuare i responsabili, in modo da garantire maggiore serenità ai pubblici esercenti e più in generale a tutta la società civile modenese.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista