ATTENTATO ALLA SEDE DI PORTA APERTA

Condividi su i tuoi canali:

None

MODENA CONFESERCENTI DOPO L’ATTENTATO ALLA SEDE DI PORTA APERTA

“Sconcerto dopo un episodio del genere. Il secondo in pochi giorni. Condanniamo il vile gesto”

 

“Un nuovo deplorevole e sconcertante episodio, a distanza solo di qualche settimana da quello avvenuto alla sede della scuola della Polizia Locale. Un atto intimidatorio feroce quest’ultimo, vile e vigliacco al tempo stesso”, così Confesercenti Modena, di fronte all’attentato incendiario avvenuto in città, contro il centro di accoglienza Porta Aperta. “Condanniamo apertamente la violenza messa in atto nei confronti di questa struttura; violenza che esprime un grave sentimento d’odio. Con l’auspicio che sulla vicenda sia fatta luce al più presto e gli autori siano assicurati alla giustizia, Manifestiamo vicinanza e solidarietà al centro di accoglienza Porta Aperta e al personale che vi lavora.”

 

Per informazioni: Nevent S.r.l., 059 29.29.413, Filippo Pederzini  393 0875555 C. 59

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...