Asta solidale pro “”La Casa Di Fausta””

Condividi su i tuoi canali:

Un grande successo per  l’asta solidale  e tante le curiosità che hanno caratterizzato: la maglia del portiere Toldo è finita in Cina a casa di un collezionista, mentre la tuta del pilota Schiattarella è andata ad un appassionato che vive in Quebec.

Bilancio asta on-line per La Casa Di Fausta è visibile su www.charitystars.com . Raccolti 8.479 euro. L’oggetto più richiesto, con 56 offerte, la maglia della Ferrari autografata da Vettel e Raikkonen

Tante le curiosità che hanno caratterizzato l’asta solidale: la maglia del portiere Toldo è finita in Cina a casa di un collezionista, mentre la tuta del pilota Schiattarella è andata ad un appassionato che vive in Quebec

 

Un successo in cui brillano i marchi della Ferrari, il nome del portiere di calcio del recente passato Francesco Toldo, del komandante Vasco Rossi, di Francesco Totti; ma questa volta non c’è stato nessun Gran Premio da vincere, un rigore da tirare o da parare, o un concerto al quale cantare davanti a migliaia di fan in delirio. A unire, con un filo rosso, tutti questi grandi nomi è stata la solidarietà, quella che ha spinto decine di persone a partecipare all’asta on-line svoltasi a dicembre 2015 e ospitata sul sito www.charitystars.com specializzato in questo tipo di iniziative.

 

“L’obiettivo di raccogliere nuovi fondi – spiega Elena Barbieri, la volontaria di Aseop che con determinazione, davvero uno ad uno, ha contattato per mesi, decine di personaggi, prevalentemente sportivi e artisti, che con generosità hanno messo a disposizione loro oggetti – è stato raggiunto. Non solo perché abbiamo raccolto la ragguardevole cifra di 8.479 euro, ma anche perché con l’asta siamo riusciti a far conoscere a un pubblico nuovo l’importanza del progetto e le sue finalità. Per questo dico pubblicamente grazie a quanti hanno partecipato facendo la loro offerta e, naturalmente ai tanti che hanno messo a disposizione loro oggetti.”

 

Come spesso accade quando si organizzano iniziative di questo tipo, non sono mancate le situazioni curiose. Dalla destinazione della maglia autografata da Francesco Toldo, già portiere dell’Inter e della nazionale di calcio, che, alla 53^ offerta è stata aggiudicata a un collezionista cinese per la somma di 267 euro. È invece finita in Canada, per l’esattezza in Quebec, la tuta Ferrari Challenge indossata dal pilota Domenico Schiattarella. 520 gli euro pagati. Molto richiesti anche i gadget di Vasco Rossi, che hanno permesso di arrivare alla somma complessiva di 1.483 euro. A 611 euro è stata invece aggiudicata una maglietta della Roma autografata Francesco Totti.

 

Ma a sbaragliare tutti gli altri oggetti per numero delle offerte, 56, e per la cifra donata, 905 euro, alla fine è stata una maglietta della Ferrari del Team di Formula 1, autografata dai piloti  Vettel e Raikkonen.

 

Un altro passo che avvicina alla prossima inaugurazione della Casa di Fausta, la struttura che accoglierà le famiglie di bambini ricoverati presso il reparto di oncoematologia pediatrica del Policlinico di Modena. Dal 22 di marzo, in concomitanza con l’inaugurazione, verrà attivata una nuova asta sempre sul sito www.charitystars.com. Oltre a nuovi cimeli delle star dello sport e della musica, verranno messe all’asta anche tavole originali di fumetti di noti disegnatori.

 

Per informazioni è possibile contattare Elena al 347 3691323 o Antonio Pignatiello 347 5538247

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

INTERROGAZIONE

Oggetto: Controlli sulla residenzialità negli alloggi pubblici. Chiarezza sul caso del titolare di alloggio pubblico e privato che vive all’estero e subaffitta  Premesso che: –

LA FÉRA DAL BÈLI DANN

Con la “Féra dal Bèli Dann” proseguirà sabato 8 e domenica 9 ottobre, l’edizione 2022 delle Fiere d’Ottobre di Sassuolo con un ricco calendario di