Appuntamenti da venerdì 22 a venerdì 29 Maggio 2015

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

FIORANO EVENTI

Appuntamenti da venerdì 22 a venerdì 29 Maggio 2015

 
 
 
 

22/05 Prove di vita al Bla

Venerdì 22 maggio Alle ore 20.45, nell’ambito del Maggio Fioranese, organizzato dal Comitato Fiorano in Festa e dall’Amministrazione Comunale, al Bla Biblioteca-Ludoteca-Archivio Storico, in Via Silvio Pellico, è in programma il terzo appuntamento della rassegna ‘Ci troviamo al Bla2015’, quattro venerdì nella bella cornice della biblioteca Paolo Monelli e delle sue sale, per incontri di parole, immagini e musica, avendo come protagonisti i libri e gli autori, ma anche le chiacchiere in buona compagnia.

La serata è dedicata a ‘Prove di vita’, scritto da Patrizia Bartoli. Ci sono alcuni personaggi, messi a fuoco nel loro vivere quotidiano. Come se affiorassero, senza accorgersene. Li vedi muoversi. Li vedi respirare. Li vedi vivere. Loro non vedono te. Questi personaggi hanno la loro musica. Questo personaggi, senza saperlo, vivono di suggestioni che già sono state impresse sulla tela da altri artisti. Ma quando ci appassioniamo a loro, quando le storie ci entrano dentro e prendiamo a cuore le loro sorti, e già il momento di lasciarli andare per la loro strada. Per una sera, prenderemo tutti i personaggi messi a fuoco da Patrizia Bartoli. Come un album di fotografie. Vedremo i quadri delle storie. Sentiremo la musica oltre le parole. E conosceremo Patrizia Bartoli, e la sua straordinaria capacità di terminare i racconti dove altri li inizierebbero. Il suo talento per proiettare l’immaginazione del lettore oltre la storia, oltre le parole. Oltre la pagina. Lara Mammi, dj e musicista, a curare la parte musicale. Pina Irace, a dipingere con le parole. Conclude la serata il rinfresco organizzato dal Circolo Nuraghe.

 

 

Dal 22/5 al 24/05 Il terzo week end del Maggio

Il Maggio Fioranese si appresta a vivere un intensissimo week-end che inizia già venerdì sera con l’appuntamento al Bla per le ‘Prove di vita’ di Patrizia Bartoli, le finali del 32° ‘Gran Premio Città di Fiorano di bocce’ e ‘Cena con delitto’ al Centro Parrocchiale (su prenotazione).

Sabato parte con il convegno “Riprendiamoci l’educazione, frutto di una genitorialità intesa come cittadinanza attiva, in famiglia e a scuola”, al Teatro Astoria, dalle ore 10.45. Alle ore 17.30, al Bla, la riflessione sui percorsi educativi ha un seguito con “Nuovi genitori consapevoli oggi (0-18 ANNI)” A cura dello Studio Medico Pediatrico Bondioli/Denti.

Per lo sport in piazza Ciro Menotti, dalle ore 15, si susseguono esibizioni di ginnastica artistica con la Libertas e, in Piazza Falcone e Borsellino a Spezzano, dalle ore 17, ’esibizione di Karate a cura A.S.D. “Gichin Funakoshi”. Per tutta la giornata e anche la domenica, al Miniautodromo Jody Scheckter si disputa il Memorial G. Picco, a cura di Racing Mini Car.

La sera si fa musica e si balla al Quartiere Latino con Step by Step; l’associazione Tilt occupa l’area delle casette con Dj Tano e The Dolly’s Legend; al centro parrocchiale si esibiscono gruppi musicali, così come, dalle 23.30, Radio Antenna 1 continua “Around the world” al Caffè del Teatro Astoria, un viaggio tra le capitali della musica, facendo tappa a Seattle.

Ma l’evento principe di sabato è alle ore 21, sul palco grande di Piazza Ciro Menotti, nel ventennale dell’Avf, l’attesissimo Paolo Cevoli Show con la partecipazione di Claudia Penoni, cui fa seguito, presso l’Astoria, alla proiezione del film “Soldato Semplice”, interpretato e diretto da Paolo Cevoli che salirà sul palco per un prologo. In caso di maltempo si svolge all’Astoria anche lo show.

Intorno a questi eventi ci si gode festa con gli stand gastronomici, i punti informazione delle associazioni, le mostre di Arte e Cultura e Artevie, l’esposizione del plastico di Giuseppe Cuoghi su Fiorano anni Trenta che ha già superato i 5000 visitatori, lo spazio per i bambini in Piazza Casa del Popolo,  i banchi degli ambulanti.

Domenica 24 il Maggio Fioranese si alza presto per recarsi allo Stadio Claudio Sassi di Spezzano dove dalle ore 9 e fino a sera si disputa il “14° Torneo “Primi Calci” a cura A.C. Fiorano e ASD Junior Fiorano.

Ma alle 11 si va tutti all’Astoria, per ‘Il futuro delle idee’, la presentazione del fablab e del coworking che da ottobre aprirà a Casa Corsini: cos’è, perché farlo, come si è deciso di farlo, in un evento organizzato in collaborazione con Lapam Confartigianato Imprese, REI Reggio Emilia Innovazione e Fablab Reggio Emilia.

Alle ore 12-30  è possibile partecipare al Pranzo della Solidarietà, a cura delle Associazioni Avf e Vim.

Nel pomeriggio Villa Pace sarà invasa dai bambini e dalle famiglie perché, dalle ore 16 alle 19, si svolge “EsplorAZIONI in gioco” a cura di educatrici e insegnanti dei nidi comunali e privati convenzionati (Spezzano, Messori, La Coccinella, Don Arrigo Mussini) e delle scuole dell’infanzia (Arcobaleno, Villa Rossi, Coccapani e sez. Comunale). Un pomeriggio rivolto alle famiglie con bambini da 0 a 11 anni per condividere esperienze di gioco. Saranno presenti il Ludobus di Coop. Soc. Gulliver, l’Associazione Ridere per vivere e l’Associazione Librarsi. Sul prato delle Casette Guastalla, alle ore 17, esibizione di judo con i ragazzi della Palestra Team Judo Club

A Villa Cuoghi, dalle ore 15, parte la ‘Festa in villa’, proposta dalle associazioni che vi hanno sede: il Club Amici di Fiorano con laboratori di disegno per i bambini; l’Associazione Ridere per Vivere con trucco bimbi; l’Associazione Nino Rota con la Banda Flos Frugi e Ensamble Classico in concerto, alle ore 21 e il Circolo Nuraghe con l’allestimento di un angolo ristoro.

Al Castello di Spezzano, nella Sala delle Vedute, alle ore 17, il “Gran Concerto” lirico prese
nta gli allievi della Scuola di Canto del Maestro Eugenio Fogliati, con ingresso libero. I giovani artisti, provenienti da tutto il mondo, si esibiranno in arie e duetti tratti dal repertorio italiano e straniero. In collaborazione con Coro della Basilica della Beata Vergine del Castello di Fiorano.

Ed è già ‘Bob Dylan 74’, nel giorno del suo compleanno, evento spettacolare clou della domenica. Mentre Franco Ori dipingerà un Bob Dylan gigante, in Piazza Ciro Menotti, sul palco, alle ore 18 iniziano esibizioni e approfondimenti sul pianeta Dylan con Elisa Genghini, Giorgio Malucelli,Gianluca Morozzi; che alle 19 lasciano il posto Simone Beghi, Max Spada e, alle ore 21, al concerto della tribute band di Dylan “K.Butler and The Judas”.  In contemporanea al Quartiere Latino, Aqua Equilibra studio presenta “Art Gravity Equilibra” danza aerea.

Anche domenica il Maggio ti accoglie con i suoi appuntamenti d’ogni week end: gli stand gastronomici del Vim al Quartiere Latino, dell’Avf in Piazza Ciro Menotti e della Parrocchia in Via Vittorio Veneto; le mostre di Artevie a Villa Cuoghi e di Arte e Cultura alle Casette;  i banchi degli ambulanti; i gazebo delle associazioni in Piazza Ciro Menotti e, sulle nostre colline, il Castello di Spezzano, la Basilica della Beata Vergine del Castello di Fiorano e le Salse di Nirano come imperdibili itinerari per una domenica ‘fuori porta’.

Buon Maggio a tutti e che il tempo ci aiuti.

 

 

Dal 25/5 al 29/5 La quarta settimana del Maggio Fioranese

Il Maggio Fioranese macina incalzante il suo ruolino di marcia con iniziative sempre interessanti e coinvolgenti.

Lunedì 25 maggio, nell’ambito delle iniziative per la ‘Giornata Mondiale del Gioco’, proposte ludiche per bambini, ragazzi e famiglie nel distretto ceramico, lunedì 25 maggio il GET Babele propone “Plaza caos”, giochi cooperativi per ragazzi e ragazze, in Piazza Ciro Menotti, dalle 16,30 alle 17,30.

Martedì 26 maggio, al Teatro Astoria, la Libertas Fiorano presenta il saggio di danza ‘La Bottegafantastica’.

Mercoledì 27, sempre la Libertas Fiorano presenta il Saggio di ginnastica artistica e ritmica alla palestra delle Scuole primarie Luisa Guidotti di Crociale mentre al campo sportivo della Parrocchia di Spezzano si disputano le semifinali del torneo di calcio a 9 senza fuorigioco, organizzato dal Gs Spezzanese.

Alle ore 20.45, presso il Bla, Dott.ssa Ostetrica M. Maddalena Pennacchia Dott.ssa Psicologa Jessica Galanti sono le relatrici di “Genitori di figli adolescenti: cambiamenti e complessità della famiglia adolescente”, nell’ambito della rassegna ‘Le vie della salute’, ciclo di incontri informativi gratuiti sulla promozione alla salute nell’ambiente famigliare.

Giovedì 28 maggio sono tre gli appuntamenti in calendario. In occasione della Giornata Mondiale del gioco la Ludoteca Il Barone Rosse effettua dalle 9 alle 13 una apertura straordinaria e nello spazio 0-6, dalle ore 16 alle ore 19, organizza ‘Giochiamo con la scienza: laboratorio di costruzione con materiali di recupero’ per bambini e bambine a partire dai 6 anni accompagnati dai genitori.

Nella Sala delle Vedute del Castello di Spezzano, alle ore 20.30, risuona la musica del primo saggio organizzato dalla Scuola Comunale di Musica, un concerto della classe di violino ed esibizione dei Piccoli Musicisti.

Alle 21, al Teatro Astoria, Libertas Fiorano presenta lo spettacolo di balletto ‘Il giro del mondo in 80 giorni’.

Venerdì 29 maggio, al Castello di Spezzano, nella Sala delle Vedute, alle ore 20.30 concerto della classe di chitarra e dell’orchestra “Magia di corde”, secondo saggio di fine anno a cura della Scuola Comunale di Musica di Fiorano. Nel campo sportivo della Parrocchia di Spezzano si disputano le finali del Torneo di calcio a 9 senza fuori gioco organizzato dal Gs Spezzanese.

Alle ore 20.45, alla Biblioteca Paolo Monelli, quarto e ultimo incontro di ‘Ci troviamo al Bla’.

con “L’uccel Grifone e altre storie”: Rita Turrini dialoga  con Angelo Borghi, autore del libro, accompagnati da Enrico Tassinari, arpa celtica e Barbara Pagani,  voce solista, letture a cura di Adriana Ghinelli”.

 

 

28/05 ‘Cercando la Luce’: don Gianni Gilli

Giovedì 28 Maggio 2015, alle ore 21.15, dopo la Messa, presso la parrocchia di Spezzano, verrà presentato il libro ‘Cercando la Luce’ del sacerdote e artista Don Gianni Gilli. La pubblicazione è stata voluta dalla Sezione di Modena dell’Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, sezione di Modena, perché ha scelto di divulgare alcune delle più belle ed emozionanti opere d’arte create da persone affette da s.l.a., come Don Gianni, perché ‘la malattia è un impedimento per il corpo, ma non necessariamente per la volontà’ (Epitteto).

 

 

30/05 Ultimo giorno per poter presentare i campioni di Aceto e Nocino e partecipare al Palio dell’Aceto

In occasione della 167° Fiera di San Rocco, l’Associazione Fiera San Rocco organizza la 18ª edizione della gara di Aceto Balsamico tradizionale di Modena e Nocino di tradizione familiare.

Fino a sabato 30 Maggio 2015, presso la Cartoleria-Edicola Giovannini Graziella, il Ristorante Da Guido ed il Bar Motta, verranno raccolti campioni di Aceto e Nocino.

L’iniziativa si concluderà con la Premiazione alle ore 19, del 16 Agosto presso la nuova Piazza Falcone-Borsellino a Spezzano di Fiorano.

Onde favorire l’Organizzazione e mantenere la segretezza necessaria, nei luoghi di recapito citati sono presenti dei biglietti che vanno: compilati (nome, cognome, indirizzo e

tel.); sigillati (nella busta allegata) e applicati (sulla bottiglia con elastico fornito).

 

Per Info Gildo Leonardi: Cell. 338 4200075 – Enzo Chiletti: Cell. 348 2721735 – Giorgio Cavazzuti: 0536 830529

  

Per informazioni e maggiori dettagli, Giovanni Negri: tel. 0536 999 819, mail: negri.g@cerform.it, sito: www.cerform.it

 
 
 

Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout

Copyright © 2014 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

 
 
 
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ripensare il turismo  futuro

La tragedia della Marmolada lascia  sgomenti e annichiliti, per la gravità del bilancio che si va aggravando di ora in ora, con due cordate di

Riflessioni sull’aborto

La decisione della Corte suprema statunitense di lasciare ad ogni stato dell’Unione la libertà di legiferare sul diritto all’aborto, ha riportato in prima pagina un