APPROVATO IL PIANO OCCUPAZIONALE 2016

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

APPROVATO IL PIANO OCCUPAZIONALE 2016 E LA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE

Con delibera n°129 del 10 agosto

 

Nove assunzioni nel corso del 2016 ed una nel 2017: è quanto prevede la “Programmazione triennale del fabbisogno di personale per gli anni 2016/2018 e del piano occupazionale 2016” approvato con delibera di Giunta n° 129 del 10 agosto scorso in approvazione all’albo pretorio.

 

Nel corso del 2016 l’Amministrazione Comunale, sulla scorta delle richieste formulate dai dirigenti , procederà all’assunzione con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, di:

1 “Istruttore Amministrativo”cat.C che avrà in gestione la struttura residenziale ed il centro diurno per anziani Casa Serena;

1 “Istruttore di Vigilanza” in sostituzione di analoga professionalità che cesserà il servizio per mobilità;

1 “Istruttore Direttivo Culturale” presso i Servizi Culturali e Ricreativi per il potenziamento del servizio a seguito di varie cessazioni verificatesi ;

1 “Istruttore Direttivo Amministrativo” presso il Servizio Entrate per il potenziamento del servizio;

1 “Istruttore Direttivo Amministrativo” presso il servizio Amministrativo del Settore II;

2 “Istruttore Tecnico” di cui uno nel settore Edilizia Privata e uno presso il Servizio Urbanistico e cartografico;

1 “Istruttore Contabile”  presso il servizio economico – finanziario;

1 “Istruttore Direttivo Contabile” presso il servizio Pianificazione.

 

Nel corso del 2017  si procederà all’assunzione di un “istruttore Direttivo Tecnico” presso il Servizio Urbanistico – Cartografico mentre, ad ora, per il 2018 non sono programmate assunzioni con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ripensare il turismo  futuro

La tragedia della Marmolada lascia  sgomenti e annichiliti, per la gravità del bilancio che si va aggravando di ora in ora, con due cordate di

Riflessioni sull’aborto

La decisione della Corte suprema statunitense di lasciare ad ogni stato dell’Unione la libertà di legiferare sul diritto all’aborto, ha riportato in prima pagina un