Appello di Dino piacentini per la Modena-Lucca.

Condividi su i tuoi canali:

None

Fosse la volta buona… 

L’intervento di Dino Piacentini, Presidente dell’Associazione Piccole e Medie Imprese, apparso recentemente sulla stampa tocca un nervo scoperto della nostra Economia, anzi della nostra Società: la mancanza di un collegamento diretto dei nostri Territori con un porto vero come può essere quello di Livorno attraverso la Modena-Lucca di cui si parla da decenni.

 

I vantaggi di questa opera sarebbero numerosissimi e mi permetto di ricordarne alcuni: risparmi per le nostre aziende che con collegamenti più rapidi avrebbero costi più bassi; eliminazione dalle nostre strade, in special modo dal Comparto della ceramica di migliaia di camion che ogni giorno ingombrano ed inquinano le nostre strade, essenzialmente rimaste quelle di Francesco V°; centinaia di posti lavoro che,con collegamenti più rapidi e costi più bassi, si salverebbero potendo meglio competere con gli altri distretti industriali che, nel Mondo, producono i nostri stessi prodotti; “ossigenazione” della nostra mentalità che da parte soprattutto dei nostri amministratori è rimasta tra la “via Emilia ed il West”, come potremmo dire parafrasando Guccini.

Con poche decine di chilometri di autostrada, che si potrebbero realizzare in poco tempo seguendo magari la collaudata strada del Project Financing, si otterrebbero un’infinità di risultati positivi tra cui, buon ultimo, il collegamento con aree delle nostre montagne che oggi sono ultime della classe come collegamenti viari.

Se ne parla da oltre mezzo secolo ma tutto, colpevolmente, tace colpa a mio avviso essenzialmente della vicinanza di Bologna ( matrigna con poca simpatia per le nostre necessità), della subalternità dei nostri DS rispetto ai DS romagnoli ( e di Ravenna in particolare) e del “nanismo politico” della nostra Provincia che se non avesse avuto il senatore Medici negli anni ’50 non avrebbe avuto neppure la Modena-Brennero.

 

Ora, l’appello di Piacentini non solo è benvenuto ma deve essere anche interpretato come l’appello di un imprenditore che vuole risolvere uno dei problemi che da decenni azzoppa la nostra economia mentre, purtroppo, l’Amministrazione si appella a lui solo per risolvere “miserie” calcistiche…

 

il Capogruppo di Alleanza Nazionale in Consiglio Comunale  

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo