Aperte le iscrizioni al Centro per bambini e famiglie

Condividi su i tuoi canali:

None

Aperte le iscrizioni al Centro per bambini e famiglie

Per il periodo marzo-giugno.

 

E’ possibile iscriversi al Centro bambini e famiglie “La Casa dei Giochi” di Fiorano Modenese per il periodo marzo – giugno 2022.

Il Centro per bambini e famiglie è rivolto ai bambini da uno a tre anni che non frequentano il nido, accompagnati da adulti di riferimento (ad esempio genitori o nonni), ), in uno spazio appositamente attrezzato presso il nido d’infanzia di via Messori.

Il servizio funziona dalle 9.30 alle 12.30 suddiviso in due gruppi, uno al martedì e giovedì, l’altro il mercoledì e venerdì. I costi sono di 136 euro per i residenti e 144 euro per i non residenti, per il periodo marzo-giugno.

Il Comune di Fiorano ha aderito alla misura della Regione Emilia Romagna “Al Nido con la Regione” al fine di ridurre le tariffe di frequenza ai servizi educativi per la prima infanzia. L’agevolazione si applica anche alle famiglie iscritte al Centro per bambini e famiglie, e prevede uno sconto del 20% sulla retta per coloro che hanno un ISEE inferiore a 26.000 euro.

Il modulo per le iscrizioni è disponibile sul sito del Comune di Fiorano Modenese

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Servizio Istruzione, tel.: 0536 833407 – 0536 833420, email scuola@fiorano.it

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista