Anello di Bismantova, dal Parco primi interventi tra provinciale piazzola sosta

Condividi su i tuoi canali:

“Al via un primo stralcio di lavori sull’anello della Pietra di Bismantova. La comunicazione proviene dal Parco nazionale dell’Appennino e riguarda il miglioramento della fruibilità pedonale dell’anello attorno al celebre sasso dantesco. Tale iniziativa fa seguito a quanto annunciato durante una riunione pubblica rivolta ai cittadini che chiedevano spiegazioni sullo stato della banchina pedonale realizzata nel 2019.
“Pur nella consapevolezza che al momento non è possibile realizzare una pista ciclabile/pedonale propriamente detta lungo i 17 km di percorso, questo primo intervento da 30mila euro del Parco nazionale dell’Appennino prevede una manutenzione straordinaria della tratta tra il bivio per la Strada provinciale 108 e la piazzola di sosta e osservazione,” spiega Robertino Ugolotti, consigliere del Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano. “In questi primi 450 metri stiamo realizzando un massetto di calcestruzzo, che sarà successivamente asfaltato, per consolidare il fondo dei tratti più deteriorati, restituendo alla pedonalità un camminamento largo 120 centimetri.”
Un secondo intervento, previsto per l’autunno, riguarderà ulteriori 450 metri di pedonale da sistemare col medesimo procedimento, seguito dalla necessaria verniciatura.
“In questo modo abbiamo inteso accogliere i suggerimenti e le critiche dei cittadini,” continua Ugolotti, “e, nel nostro piccolo, abbiamo stanziato le prime risorse volte a migliorare la fruibilità di questo percorso frequentato da migliaia di cittadini”.
La Provincia di Reggio Emilia dovrebbe quindi intervenire per sistemare il tratto sulla Strada provinciale 108 compreso tra Carnola e il bivio per la Pietra di Bismantova.

Gabriele Arlotti
Ufficio stampa Parco nazionale Appennino e Riserva di Biosfera #Mab Unesco dell’Appennino tosco-emiliano

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista