Andam a vegg Sabato 15 giugno

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 

Comunicato ricevuto da associazione LEONGATTO

 

Quello che stiamo vivendo non è uno dei momenti più facili per il territorio comunale delle ceramiche; ma giungono dei segnali interessanti di vita sociale da tenere nella giusta considerazione.

A Spezzano, sabato 15 giugno 2019, promosso dalle Associazioni Leongatto e Fiera San Rocco, si rivive una “storia” generazionale che si concretizza, con una cena, attorno a dei tavoli e i commensali, tutti mischiati fra loro, sono nonni, genitori, figli, nipoti, amici e parenti vari. Telefonini esclusi perché si deve parlare e riscoprire storie del proprio paese dove si è nati o si è venuti a stare.

Inizio, in via Statale, davanti alla Piazza Falcone & Borsellino, alle ore 19.

L’happening, nella sua seconda parte e con inizio alle 21,30, proporrà, a ingresso libero, la 24° puntata di “Andam a vegg”, spettacolo che, pur mantenendo una sua originale continuità narrativa del passato, si rinnova nei contenuti di serata in serata, alternando un cast musicale, ospiti e antiche tradizioni contadine.

Il territorio comunale di Fiorano Modenese è l’elemento che salda le diversità dei protagonisti e la varietà delle storie, legati da una vena umoristica e satirica che richiama sempre un grande

pubblico

Sul palco, sabato sera, presentati dal giornalista Luigi Giuliani, si alterneranno Cesira, l’Oca di Cavola assieme a Enzo Fontanesi, Giuliana Cuoghi, Donato Gualmini e due complessi musicali con cantanti locali. Una serata da non perdere.

 

Fiorano Modenese 13 giugno 2019

 

 


 

EPSN8914 (2).jpg (1246 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Al Dio sconosciuto

In questi  giorni, per la  prima volta credo  nella vita di tutti,  sentiamo veramente  il problema della siccità… Per quanto sia endemico, sembrava solo un

Gli italiani non votano…

Ci sono frasi che rimangono nella memoria delle persone e nella storia di un popolo. Una di queste, pare sia state detta da Vittorio Emanuele

Il salario minimo?  Davvero?

Il salario minimo verrà applicato anche agli schiavi che lavorano per tre euro l’ora, al sud e al nord, o per loro nulla cambia in

‘I dolori del giovane Giggino”

Normalmente un movimento qualunquista dura tre o quattro anni. Il M5S , che è il prototipo del qualunquismo populistico per eccellenza, è durato oltre 12