Andam a vegg: permette un ballo? Giovedì sera all’Astoria

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Giovedì 5 aprile 2018, alle ore20.30, il Teatro Astoria di Fiorano Modenese ospita l’11° serata di ‘Andam a vegg’, organizzato dalle Associazioni Leongatto e Fiera di San Rocco, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Culturali, serata ad ingresso libero, dedicata a ‘Sgnureina permatla un bal’. Sarà una serata con fotografie e filmati inediti riguardanti feste, locali da ballo. Ne saranno protagonisti il pubblico in sala e, sul palco, Silvia con la sua fisarmonica, Agostino e il suo organino, il complesso dei “”Folklito””, l’ Usignolo della Fredda Nuova, l’Oca di Cavola, Giuliana Cuoghi protagonista di “”Radio Stalla””; Amos Cavani, Guido Silingardi; Vincenzo Ingrami; il fotografo e collezionista Luciano Callegari; il pittore Romano Gilli; il giornalista Alberto Venturi, Donato Gualmini e Paola Fantuzzi; i ballerini della scuola di Elisabetta Pini, coordinati e ordinati dal giornalista Luigi Giuliani. Alla fine, brindisi del ristorante “”Castellana”” del Castello di Spezzano con colombe pasquali e buon vino.

 

Fiorano Modenese 2 aprile 2018

 

 


 

24899697_1857455707598892… (67 Kb)
 

Download

28058570_1948620955149033… (88 Kb)
 

Download

28276657_1948620688482393… (88 Kb)
 

Download

29573016_1788698214484646… (148 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista